TANTE RICETTE BIMBY LIGHT… E NON SOLO ANCHE METODO TRADIZIONALE

Oggi voglio proporvi ricette che vanno benissimo per chi vuole iniziare una dieta …

FRITTATA DI ZUCCHINE

frittata-di-zucchine.jpg

INGREDIENTI

4 uova
1 zucchina
1 cipolla
1 scatola da 80 gr di tonno
3 cucchiai di parmigiano reggiano
sale e pepe q. b.
700 gr di acqua (per la cottura al varoma)

PREPARAZIONE
Mettere nel boccale la cipolla, tritare: 5 sec. vel. 6.
A parte tagliare la zucchina a tocchetti
Poi unire la zucchina tagliata e tutti gli altri ingredienti nel boccale, amalgamare: 35 sec. Antiorario vel. 3.

Foderare il vassoio del Varoma con della carta da forno bagnata e strizzata, versare all’interno in composto, coprire con un foglio di alluminio e chiudere con il coperchio.

Nel boccale pulito versare l’acqua con del sale, posizionare il Varoma e cuocere: 30 min. Varoma vel. 1. Impiattare e servire

SENZA BIMBY

  • 500 gr di zucchine
  • Olio extravergine d’oliva
  • Uno spicchio d’aglio
  • Un ciuffo di prezzemolo
  • 6 uova
  • 20 gr di burro
  • Sale e pepe (quanto basta)
  • Parmigiano grattugiato (quanto basta)

PREPARAZIONE

Tagliare a rondelle sottili le zucchine e farle soffriggere con olio EVO e uno spicchio d’aglio. Sbattere sei uova con parmigiano grattugiato a piacere,sale,pepe e unirvi le zucchine. Fondere 20 g di burro,far friggere il composto per qualche minuto e la vostra frittata sarà pronta!

SE VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATA SULLE MIE RICETTE ISCRIVITI NEL MIO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO..VI ASPETTO NUMEROSE

GNOCCHI RICOTTA E SPINACI

GNOCCHI RICOTTA E SPINACI

BIMBY

½ cipolla

una costa di sedano

una carota

1 scatoletta di polpa di pomodoro

250 g di ricotta

600 gr di spinaci surgelati

sale, pepe, parmigiano

PREPARAZIONE

Mettere le verdure nel boccale (10 sec vel 7 ) poi mettere il sale e cuocere 5 min varoma vel 2.

Aggiungere il pomodoro 20 min 100 vel 1 e dopo 5 min varoma.

Togliere il sugo e pulire il boccale.

Mettere nel boccale gli spinaci (precedentemente lessati e strizzati), la ricotta, sale, pepe, noce moscata e frullare pochi secondi vel 6 o 7, aiutatevi con la spatola mandate sul fondo, il composto deve diventare una crema, poi, con un cucchiaio, formate delle palline (meglio ancora se con il prendi gelato) e metterle in una pirofila, coprendole di sugo e di formaggio e via in forno 20 min con il grill.

SENZA BIMBY

Ingredienti per 6 persone

  • 300 gr di farina tipo 0
  • 500 gr di ricotta
  • 1 kg di spinaci
  • 100 gr di farina 00(per il piano di lavoro)
  • 2 uova
  • 1 presa di sale
  • 1 pizzico di noce moscata

Procedimento:

  1. Lessate gli spinaci in abbondante acqua bollente, poi scolateli e strizzateli ben bene al fine di togliere tutta l’acqua in eccesso che terrete da parte per cuocere gli  gnocchetti
  2. Sminuzzare gli spinaci o frullateli per ottenere una crema densa
  3. Su un piano di lavoro mettete un velo di farina e abbiate cura che sia sempre infarinato poiché l’impasto sarà molto morbido e difficoltoso da lavorare
  4. In una ciotola mescolate le uova, la ricotta e gli spinaci e poi aggiungete la farina 0, il sale e la noce moscata
  5. Una volta amalgamati gli ingredienti spostateli sul piano di lavoro e formate il classico salsicciotto che taglierete a pezzetti
  6. Con i rebbi della forchetta schiacciate leggermente gli gnocchetti affinché assorbano meglio il condimento
  7. Cuocete gli gnocchetti nell’acqua di cottura degli spinaci per pochi minuti
  8. Condite con un filo d’olio e foglie di salvia

SCAROLA RIPIENA ALLA NAPOLETANA

SCAROLA RIPIENA

BIMBY 4 PERSONE

4 cespi di scarola riccia

3 cucchiai di pangrattato proteico

1 cucchiaio di pecorino grattugiato

100 gr olive nere di Gaeta

1 cucchiaio di capperi

2 filetti di acciughe salate

un pugno di uva passa e pinoli (a noi non piacciono)

sale e pepe

olio evo q.b.

1 spicchio d’aglio

Peperoncino (facoltativo)

PREPARAZIONE

Togliere ai cespi di scarola le foglie esterne piu’ verdi e con un coltello tagliare anche le punte, dividerle a meta’ tagliando l’estremita’ del torsolo senza eliminarlo del tutto, dividere ogni cespo a meta’ e lavarle bene sotto l’acqua corrente.

Nel boccale soffriggere l’aglio tritato con l’olio e un po’ di peperoncino per 3 minuti a temp. 100. Unire i cespi di scarola grondanti d’acqua, un po’ di sale, e far stufare per 5/10 minuti senso antiorario vel. soft per 10 min temp 100.
Togliete il tutto e mettete la scarola a freddare e scolare in un colapasta. Senza lavare il boccale inserite il pangrattato con il pecorino, le olive snocciolate e tagliate a pezzetti, i capperi dissalati, le acciughe tritate,un filo d’olio,sale e pepe.( a chi piace l’agrodolce unire l’uva passa e i pinoli)

Mettere le scarole su un piano di lavoro, aprirle e al centro adagiare un po’ di ripieno poi chiudere come se si facesse un involtino.

Riporle in una teglia oleata uno accanto all’altro, spolverizzare con del pangrattato, spruzzarle d’olio e cuocere nel forno a 180° per 20/30 minuti finche’ non sono dorate. Servire tiepide ma sono buone anche a temperatura ambiente.

SENZA BIMBY

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 cespi di scarola
  • 1 spicchio d’aglio
  • 50 g di olive nere
  • 1 cucchiaio di capperi dissalati
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 1 cucchiaio di uvetta
  • 1 cucchiaio di pecorino grattugiato
  • 1 cucchiaio di pangrattato
  • 4 filetti di acciuga sott’olio
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Preparazione:

  1. Mondate le scarole e lavatele lasciandole intere
  2. Sbollentatele in acqua salata per 3-4 minuti dal bollore e poi scolatele con la schiumarola e lasciatele intiepidire
  3. Amalgamate in una ciotola tutti gli ingredienti che vi serviranno per l’imbottitura: le olive a pezzetti, l’uvetta sciacquata, i capperi, i pinoli, il formaggio e il pangrattato, i filetti d’acciuga spezzettati e l’aglio a filetti, un pizzico di sale e uno di pepe
  4. Tenete da parte mezzo cucchiaio di pangrattato
  5. Asciugate le scarole premendole fra le mani con un canovaccio, poi dividetele in due
  6. Allargate le foglie e farcite ognuna delle quattro porzioni ottenute con il condimento preparato
  7. Partendo dal torsolo, ripiegate verso il centro i bordi della verdura formando un involtino
  8. Ungete d’olio una pirofila da forno e adagiatevi i quattro involtini
  9. Cospargeteli con il rimanente pangrattato e con un filo d’olio d’oliva
  10. Infornate a 180 gradi per mezz’ora
  11. Sono pronti quando in superficie si sarà formata una bella crosticina dorata
  12. Gustateli tiepidi

POLPETTE DI MERLUZZO AL VAPORE

MERLUZZO 1.jpg

INGREDIENTI BIMBY
(4 persone)
– q.b. Prezzemolo
– 1 spicchio Aglio sbucciato
– 2 Uova
– 500 gr Merluzzo dissalato
– 180 gr Pangrattato proteico
– 1 pizzico Pepe bianco
– 1 pizzico Noce moscata
– q.b. Sale
– 500 gr Carote
– 500 gr Acqua

Procedimento
Inserisci nel boccale il prezzemolo. 3 Sec. vel. 7.

Aggiungi l’aglio, le uova, il merluzzo, il pangrattato, il pepe bianco, la noce moscata e il sale . 20 Sec. Vel. 9.

Togli l’impasto dal boccale e forma le polpette delle dimensioni che preferisci.

Sistema le polpette nel vassoio del Varoma, insieme alle carote.

Metti nel boccale l’acqua. Chiudi il boccale e posiziona la campana del Varoma. 30 Min. Temp. Varoma Vel. 1.

Servi tiepide con salsa maionese al prezzemolo!

SENZA IL BIMBY

ngredienti per 4 persone

Per le polpette

300 gr di filetti di pesce deliscati e puliti (io ho usato del nasello)

1 mazzetto di prezzemolo

1 spicchio di aglio

la scorza di mezzo limone (inutile ricordarvi che deve essere biologico!!)

un pizzico di sale

pepe nero q.b.

Per la panatura

farina di mais tipo fioretto

semi di sesamo nero (vanno bene anche i semi di papavero)Per la salsa

yogurt bianco non zuccherato q.b.

senape 1 cucchiaio (io ho usato quella delicata)

pepe q.b.

sale q.b.

olio extravergine di oliva q.b.

erba cipollina q.b.

Mettete nel calice di un robot da cucina i filetti di pesce, il prezzemolo lavato, il sale e il pepe.

Grattugiate la scorza di limone e aggiungetela al pesce.

Regolate di sale e di pepe.

Frullate fino a quando non otterrete un composto liscio e privo di grumi.

Inumiditevi le mani e create delle polpette. Per farle uguali io ho prelevato il composto aiutandomi con un cucchiaio.

Passate le polpette nella farina di mais mescolata con i semi di sesamo nero.

Una volta preparate le polpette di pesce adagiatele nella vaporiera. (Prima di mettere le polpette foderate la base della vaporiera con delle foglie di cavolo o con della semplice carta da forno bagnata e strizzata).

Portate ad ebollizione una pentola di acqua dello stesso diametro della vaporiera, adagiate la vaporiera e fate cuocere le polpette di pesce per circa 30 minuti.

Servite le polpette di pesce al vapore con una salsa allo yogurt e senape.

OGGI VOGLIO PROPORVI QUESTO ECCEZIONALE MACCHINARIO  PER FRULLATI CHE VI AIUTERA’ A PREPARARE FRULLATI, SORBETTI E TUTTO QUELLO CHE VOLETE REALIZZARE, CLICCA IL LINK …

https://rcm-eu.amazon-adsystem.com/e/cm?ref=qf_sp_asin_til&t=wwwpeccatidig-21&m=amazon&o=29&p=8&l=as1&IS1=1&asins=B01417XUCC&linkId=ed5b1cfbc60dbcff55daccea8f928676&bc1=FFFFFF<1=_top&fc1=333333&lc1=0066C0&bg1=FFFFFF&f=ifr

2 pensieri su “TANTE RICETTE BIMBY LIGHT… E NON SOLO ANCHE METODO TRADIZIONALE

  1. Pingback: METTERSI IN LINEA CON IL BIMBY E METODO TRADIZIONALE

  2. Pingback: Tutto diete con il Bimby e senza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...