Dieta del finocchio, la scelta migliore per avere finalmente una pancia piatta!

Per un aiuto salvifico in vista della prova costume, potete provare questo regime alimentare che prevede un largo consumo dell’ortaggio a pranzo, cena e merenda…

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SULLE NOSTRE RICETTE ISCRIVITI NEL NOSTRO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO…

Per una dieta adeguata e affidabile bisognerebbe affidarsi a un dietologo o a un nutrizionista, mangiare sano e fare molto movimento: spesso però si sente parlare di “diete del momento”, metodi più o meno discutibili per perdere in brevissimo tempo i chili in più in vista dell’estate. Tra queste, sicuramente, c’è dieta del finocchio, una delle più celebri e storiche diete-lampo.

Perché scegliere il finocchio?

La teoria che sta dietro a questo regime alimentare sostiene che il finocchio che contiene solo 31 calorie per 100 grammi, sia l’alimento perfetto per perdere liquidi in eccesso e sgonfiare la pancia, grazie all’alto contenuto di fibre. Questa dieta promette di perdere circa due chili in due settimane, quelli causati dalla ritenzione idrica, cioè da acqua che i tessuti non riescono a smaltire a causa di un’alimentazione ricca di zuccheri e sale e povera di frutta e verdura cruda.
Questo piano alimentare che si basa sul consumo preponderante di un solo alimento, andrebbe seguita solo per un paio di settimane al massimo per evitare carenze alimentari.

La dieta del finocchio si basa su una restrizione calorica e sull’abbondante consumo di questi ortaggi. A questo alimento si abbinano piatti leggeri, prediligendo il primo a pranzo con una piccola quota proteica e un secondo a cena, ma senza fonti di carboidrati, frutta esclusa. Entrambi i pasti vanno accompagnati da almeno 150-200 grammi di finocchio e gli spuntini sono, ovviamente, a base di finocchi crudi oppure di centrifugati e uno yogurt magro. L’unico pasto in cui l’ortaggio detox  è assente è la colazione, che, come in molte diete va fatta con 200 millilitri di latte parzialmente scremato e 30 grammi di cereali. Per corredare la dieta del finocchio e migliorarne gli effetti, è necessario fare una leggera attività fisica quotidiana e bere due litri di acqua al giorno. Per accelerare ancora di più il drenaggio di liquidi, spesso si suggerisce anche di bere tisane e infusi a base di, indovinate un po’, finocchio.

AVVERTENZE 

Il finocchio è un ortaggio che ha ottime proprietà nutrizionali ed è effettivamente un valido aiuto per depurare e sgonfiare l’organismo. La dieta del finocchio, però, è piuttosto monotona e la noia non è certo un’alleata nell’obiettivo di perdere peso e in generale tutte le diete di questo tipo non vanno seguite a lung: la varietà degli alimenti è sempre la miglior alleata della nostra salute!
Inoltre è bene, prima di iniziare un regime dietetico, consultare un medico specialista anche perché in particolare la dieta del finocchio non è adatta a chi è sensibile alle ombrellifere, genere di cui fanno parte anche prezzemolo, sedano e carota. In certi casi potrebbe scatenare vere e proprie reazioni allergiche.

Un pensiero su “Dieta del finocchio, la scelta migliore per avere finalmente una pancia piatta!

  1. Pingback: Tutto diete con il Bimby e senza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...