RICETTE BEVANDE, SUCCHI DI FRUTTA, FRAPPE’, MILKSHAKE

SUCCO DI FRUTTA ALL’ALBICOCCA

SUCCO ALBICOCCA.jpg

INGREDIENTI

  • 1 kg di albicocche
  • 1 litro d’acqua
  •  200 g di zucchero semolato
  •  1 limone

PREPARAZIONE

In una pentola capiente metti lo zucchero e l’acqua e fai andare a fiamma media fino a quando lo sciroppo sarà giunto a bollore. Taglia le albicocche a metà e privale del nocciolo, quindi riducile a dadini.

Aggiungi allo sciroppo le albicocche e il succo di limone, quindi cuoci per 10 minuti. Spegni e frulla il tutto con il frullatore a immersione in modo da ottenere un composto liscio.

Con una schiumarola elimina la schiuma superficiale che si sarà formata e, aiutandoti con un imbuto, versa all’interno di bottiglie di vetro sterilizzate e con i tappi nuovi. In questa fase è possibile anche far passare il succo attraverso un colino a maglie fitte per eliminare le fibre. A questo punto capovolgi le bottiglie fino al raffreddamento. Successivamente riportale nella loro posizione e ponile all’interno di una pentola con acqua fredda e fai bollire per 30 minuti. Fai raffreddare completamente prima di trasferirle in dispensa. Agita prima dell’uso.

SUCCO ALLA PERA

succo-di-frutta-alla-pera

INGREDIENTI

  • 1 kg di pere
  • 300 g di zucchero
  • 1 lt di acqua
  • succo di 1 limone

PREPARAZIONE

Sbucciamo le pere e tagliamole a dadini eliminando il torsolo, in una pentola versiamo l’acqua e aggiungiamo lo zucchero, accendiamo il fuoco e mescoliamo. Quando lo zucchero è completamente sciolto e l’acqua è tornata trasparente, versiamo anche le pere, lasciamo bollire per 5 minuti mescolando ogni tanto, spegniamo il fuoco e frulliamo col mixer direttamente in pentola, fino ad ottenere un composto liscio e cremoso.

Con una schiumarola puliamo la superficie, spremiamo e aggiungiamo il succo di un limone, mescoliamo e il nostro succo è pronto! Versiamo il succo ancora bollente nelle bottiglie di vetro, chiudiamo bene e mettiamo a testa in giù fino a che non si raffreddano completamente. Ora, in una pentola capiente, facciamo bollire a bagnomaria per 30 minuti, il nostro succo di pera è pronto e si conserva in dispensa per 2 anni!

Dopo un po’ di tempo in dispensa il succo potrebbe sembrare stratificato, questo è normale, basta agitarlo un pò prima di aprire la bottiglia. Una volta aperta la bottiglia la teniamo in frigo come sempre.

Come avete visto il procedimento è semplicissimo, non resta che provare a fare il Succo di frutta alla Pera con questa ricetta facile per sfruttare al meglio le pere di stagione e preparare una scorta di questo succo delizioso!

SUCCO ALLA PESCA

succo-alla-pesca

INGREDIENTI

  • 800 g di pesche
  • 100 g di zucchero

PREPARAZIONE

Sbucciare le pesche e tagliatele a pezzetti

In una pentola fate cuocere le pesche insieme allo zucchero per circa 10 minuti

Versate il composto ottenuto in un frullatore da cucina: frullare fino a quando non avrete raggiunto la classica polpa. Il risultato ottenuto è troppo denso? Non vi preoccupate, basta aggiungere un po’ di acqua bollente.

Il succo di frutta è pronto per essere gustato, in caso contrario imbottigliare e conservare in frigo

SUCCO DI FRUTTA ALLA BANANA, PERA, KIWI E MELA

succo-di-frutta-kiwi

INGREDIENTI

  • 2 kiwi
  • 1/2 banana
  • 1/2 mela verde
  • 1/2 pera

PREPARAZIONE

Per ottenere un bicchiere di frullato mettete la frutta opportunamente lavata e sbucciata nel bicchiere di un mixer ad immersione o direttamente nel frullatore.

Aggiungete poca acqua ed azionate fino a quando non avrete ottenuto un frullato di banana, kiwi e mela ben omogeneo.

Si consiglia di bere immediatamente per evitare il deterioramento delle vitamine.

SUCCO MULTIVITAMINICO

succo-multivitaminico-bimby

Ingredienti per 1 porzione di frullato multivitaminico:
– 1 kiwi ben maturo;
– 1 banana ben matura ( ma senza macchie nere );
– il succo di 2 arance

Preparazione:
Sbucciate il kiwi e la banana, tagliateli a pezzi e metteteli in una terrina.
Spremete le due arance con lo spremiagrumi e mettete il succo e la frutta a pezzi nel frullatore ( in alternativa, che è molto comodo, potete usare anche il frullatore a immersione ).

Frullate la frutta, mescolate, versate il frullato multivitaminico nel bicchiere e gustatevelo al momento.
In caso non lo consumate subito, potete conservare il frullato multivitaminico in frigo.

Un’ idea carina per servire il frullato mutivitaminico può essere arricchirlo con le cannucce e del ghiaccio, così lo renderete carino alla vista e ancora più dissetante.

Nota: Non ho aggiunto lo zucchero nel frullato multivitaminico, perchè a parte essere già gustoso solo con la frutta, la banana gli dà la giusta dolcezza.

Consiglio: Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione del frullato multivitaminico, ho preferito usare tutta frutta proveniente da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo