Primi Piatti

Lasagna al forno

lasagna-classica-maxw-650

INGREDIENTI

  • 400 g di lasagne
  • 500 gr salsa di pomodoro
  • 150 g di macinato di manzo
  • 150 g di macinato di maiale
  • 100 g di salsiccia
  • 100 ml di vino bianco secco
  • 2 mozzarelle
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 1 cipolla
  • Pepe nero q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Parmigiano Reggiano grattugiato q.b.
  • besciamella

PREPARAZIONE

-Mondate la cipolla, la carota e il sedano, tritateli finemente e fateli rosolare in un tegame con un po’ d’olio.

-Appena il soffritto inizia dorarsi aggiungete la carne macinata e la salsiccia spellata e sbriciolata, quindi fate rosolare per qualche minuto a fuoco medio, dopodiché sfumate con il vino bianco, mescolate, infine aggiungete la salsa di pomodoro e fate cuocere a fuoco lento per circa 1 ora.

-Fate sbollentare le lasagne in abbondante acqua salata, scolatele e lasciatele intiepidire.

-Cospargete una teglia da forno con un po’ di sugo e un po’ di besciamella, realizzate uno strato di lasagne, a seguire uno di ragù, aggiungete un paio di cucchiai di besciamella e un po’ di mozzarella in pezzetti. Proseguite in tal modo fino al termine degli ingredienti e spolverizzando la superficie con il parmigiano grattugiato.

-Fate cuocere la preparazione in forno a 200°C per circa 30 minuti. Gustate calde le vostre lasagne al forno!

Accorgimenti:
Per evitare che le lasagne si attacchino fra loro durante la cottura in acqua, aggiungete in pentola un po’ di olio.

Lasagne  con cavolfiere e gorgonzola

lasagne-4-formaggi

INGREDIENTI

  • 1 confezione di lasagne all’uovo da 500 g
  • 1 cavolfiore di media grandezza
  • 150 gr galbanino
  • 150 gr parmigiano grattiggiato
  • besciamella
  • sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE

-Puliamo il cavolfiore tagliando tutte le cimette, lo laviamo molto bene e lo bolliamo in acqua salata per 15 minuti. Trascorso questo tempo, scoliamo il cavolfiore, lo schiacciamo sommariamente con i rebbi di una forchetta senza ridurlo in crema e lo lasciamo in uno scolapasta a raffreddare.

-Prepariamo la besciamella

-Unite i cavolfiori schiacciati e raffreddati alla besciamella. Nel frattempo potete grattuggiare o tagliare a pezzettini il galbanino.

-Procediamo quindi con la composizione della lasagna: besciamella con cavolfiore, parmigiano, sfoglie di lasagne, galbanino… procediamo così fino all’ultimo strato che sarà composto solo da lasagne,  besciamella con cavolfiore e parmigiano.

-Inforniamo a 180°C forno statico già caldo per 20 minuti.

Lasagne di pesce

lasagne_mare

INGREDIENTI

  • Lasagne, gr. 500;
  • Calamari, gr. 250;
  • Gamberetti, gr. 250;
  • Vongole, gr. 250;
  • Cozze, gr. 500;
  • Fasolari, gr. 250;
  • Concentrato di pomodoro, gr. 250;
  • Passata di pomodoro, 1 litro;
  • Olio;
  • Vino bianco secco, un bicchiere;
  • Cipolla di Tropea, una fetta;
  • Aglio, tre spicchi;
  • Sale, peperoncino o pepe bianco.

PREPARAZIONE

-Pulite i calamari e tagliateli a pezzetti. Aprite a fuoco vivo le cozze ed i fasolari; filtrate l’acqua. In poco olio ed aglio aprite le vongole.

-Cuocete al vapore (o lessate) i gamberetti; sgusciateli recuperando le teste che terrete da parte.

-A questo punto dovete preparare il ragù di mare.
In una pentola fate rosolare nell’olio la cipolla, tagliata grossolanamente, e l’aglio, che toglierete non appena dorati.

-Aggiungete all’olio i calamari ed i fasolari, bagnando con parte del vino che farete evaporare, con una cottura di dieci minuti a fuoco lento. A parte, in poco olio ed aglio, ricavate dalle teste dei gamberi un sughetto, irrorando con vino; a questo aggiungete il sugo, filtrato, delle vongole, il prezzemolo e, se occorre, acqua dei frutti di mare.

-Quando le teste dei gamberi saranno consumate, filtrate con il colino ed aggiungete il ricavato al ragù in preparazione: sciogliete con un cucchiaio di legno il concentrato nel sugo e dopo qualche minuto aggiungete un poco di acqua dei frutti di mare e successivamente la passata di pomodoro; unite prezzemolo e pepe bianco (o peperoncino se preferite) e la restante parte dell’acqua dei frutti di mare. Completate la cottura a fuoco lentissimo per circa due ore.

-Aggiustate di sale.

-Ora lessate le lasagne che colerete a metà cottura e disponetene un primo strato in un tegame rettangolare, sul fondo del quale avrete versato un mestolo di ragù.

-Disponete sulle lasagne i calamari ed i fasolari cotti nel ragù, aggiungete sugo e prezzemolo; ricoprite con un altro strato di pasta ed imbottite con  cozze, vongole, salsa e prezzemolo.

-Ripetete un terzo strato con pasta e gamberetti. Chiudete la lasagna e bagnate con la salsa anche sui lati.

-Ricoprite il tegame con carta stagnola e cuocete in forno, già caldo, per 15/20 minuti a 120 gradi.

-Lasciate riposare e servite aggiungendo prezzemolo fresco tritato.

Un paio di consigli:
Se volete, potete evitare il concentrato di pomodoro in modo da avere una lasagna più “rosata” che rossa.
la cosa importante in questa ricetta, come in tutte le ricette di mare, è il cosiddetto “fumetto di pesce”, ovvero il brodo che otterrete dalle teste dei gamberi (e di altri pesci che potrebbero essere cotti insieme). Questo liquido è l’ideale alternativa alla semplice acqua o al brodo fatto col dado per dare sapore alle vostre preparazioni.

Lasagne al salmone e Burrata

salmone-e-burrata-a-braccettoper-delle-lasagne-davvero-speciali_5b3111a2-844b-11e4-b7d7-b2000d5d2087_998_397_big_story_detail

INGREDIENTI

  • 400 gr di lasagne fresche
  • 400 gr di salmone affumicato
  • 250 gr di burrata
  • grana grattuggiato
  • burro
  • sale

Per la besciamella

  • 1 litro di latte intero (meglio se fresco)
  • 60 gr di farina 00
  • 80 gr di burro
  • noce moscata
  • sale

PREPARAZIONE

Partite con la besciamella.

– Mettere una casseruola sul fuoco con il burro e scioglietelo lentamente. Abbassate la fiamma e incorporate la farina poco per volta, mescolando con la frusta per non far creare grumi, fate cuocere un minuto e lasciate intiepidire. Portate quasi a bollore il latte e versatelo piano piano, stemperando bene e mescolando in continuazione. Alzate la fiamma e fate riprendere l’ebollizione continuando a mescolare, quindi aggiungete una grattugiata di noce moscata e il sale. Lasciate sobbollire per almeno 5 minuti a fuoco lento.

-Continuate la cottura, mescolando continuamente, fino a che il composto non acquisisce la consistenza desiderata.

-Ora cuocete le lasagne poche per volta, in acqua bollente salata, per non più di due minuti ciascuna. Prendetele con una schiumaiola e mettetele ad asciugare su un canovaccio, facendo attenzione a non sovrapporle.

-Portate il forno alla temperature di 190 gradi. Imburrate una pirofila da 25×35 e distribuite sul fondo un po’ di besciamella.Poi cominciate ad alternare strati di lasagne, besciamella, il salmone tagliato a listarelle e la buratta a pezzetti. Concludete con uno strato di besciamella, sul quale distribuirete la burrata e una spolverata di grana.

-Passate in forno per 30 minuti, lasciate riposare fuori dal forno per 10 minuti prima di servire. A tavola!

Lasagna Bianca funghi porcini e salsiccia

1604533182

INGREDIENTI

  • 400 gr di funghi porcini
  • 200 gr di funghi champignon
  • 500 gr salsiccia
  • 4-5 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 bicchiere di latte
  • 100 gr di burro
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 1 costa di sedano

PREPARAZIONE

-Pulite i funghi eliminando il terriccio presente, se sono freschi. Potete usare anche quelli surgelati. Tagliateli a cubetti. Pulite e tritate la carota, il sedano e la cipolla, e metteteli a soffriggere in un tegame, insieme all’olio e a 50 grammi di burro. Dopo qualche minuto unite i funghi, lasciandone da parte circa 200 grammi. Quando tutto sarà ben dorato, unite anche la salsiccia molto grossolanamente, aiutandovi con le mani, e lasciate che tutto rosoli per bene a fuoco vivace. Sfumate con il vino rosso.

-Adesso passate alla preparazione della besciamella ai funghi.
Fate cuocere gli altri funghi con una noce di burro. Riscaldate il latte necessario per la besciamella. In un’altro pentolino fate sciogliere il burro stando attenti a non farlo friggere. Quando sarà del tutto sciolto, unite la farina setacciata. Amalgamate il composto di farina e burro, fino ad ottenere una crema dal colore scuro. Saranno necessari due minuti. Unite il latte a filo e continuate a mescolare fino ad ottenere una crema densa. Aggiustate di sale, unite un pizzico di noce moscata. Infine aggiungete anche i funghi saltati in padella con il burro. In questo modo la besciamella si insaporirà maggiormente.

-Una volta che la besciamella e il ragù di funghi saranno pronti, scaldate il forno a 200 gradi. Ricoprite il fondo della pirofila con uno strato di besciamella. Realizzate il primo strato di lasagne. Coprite la pasta con uno strato di besciamella, uno di ragù e un’abbondante grattugiata di Parmigiano Reggiano. Continuate ad impilare in questo modo finché tutti gli ingredienti non saranno esauriti. Se vi avanza della besciamella e del ragù, uniteli in un pentolino fino a formare una salsa. Spalmatela sull’ultimo strato delle vostre lasagne, insieme ad un’abbondante spolverata di Parmigiano. Infornate il tutto per 30 minuti a 160°. Controllate di tanto in tanto il procedere della cottura. Quando la crosta superiore della lasagna assumerà una colorazione dorata, allora sarà il momento di togliere la vostra creazione dal forno.

Lasagna zucca e spinaci

lasagne-zucca-e-spinaci-bimby

INGREDIENTI

  • 300gr di lasagne pronte
  •  300gr di zucca cotta a vapore
  •  200gr nocciole tostate
  •  500gr spinaci
  •  1 cipolla piccola
  •  500ml latte
  •  50gr burro
  • 50gr farina
  • 300gr stracchino
  •  sale
  •  pepe

PREPARAZIONE

-Cominciare preparando la besciamella. In un pentolino far sciogliere il burro, poi unire tutta la farina e mescolare fino a che non prenderà un dolore ben dorato. A questo punto, fuori dal fuoco, unire il lattepoco a poco senza creare grumi. Rimettere sul fuoco e fare addensare, aggiustare di sale e pepe e tenere in caldo.

-Schiacciare lazucca, o frullarla con un mixer a immersione, e unirla alla besciamella.
In una padella larga, scaldare un filo di olio e la cipolla tagliata a pezzetti.

-Quando sarà dorata buttare in padella gli spinaci, coprire e lasciare appassire tutto a fuoco basso per una decina di minuti.

-Montare la lasagna, alternando uno strato di pasta con gli altri ingredienti: la besciamella a contatto con la pasta, sopra gli spinaci, pezzetti di stracchino e qualche nocciola leggermente tritata.

-Mettere in forno a 180°C per circa 40 minuti.

Crespelle prosciutto cotto, formaggio e zucchine

crespelle

INGREDIENTI

per le crepes:

  • 3 uova
  • 180 g di farina
  • 375 ml di latte

per la besciamella:

  • 250 ml di latte
  • 25 g di burro
  • 25 g di farina
  • sale e noce moscata q.b.

per il ripieno:

  • 12 fette di prosciutto cotto
  • 2 zucchine
  • 1 cipolla
  • 1 bustina di zafferano
  • sale e olio q.b.
  • burro e formaggio per gratinare

PREPARAZIONE

-per prima cosa preparate la pastella per le crepes.

-Sbattete le uova in una ciotola,aggiungete la farina e il latte fino a sciogliere tutti i grumi (potete passare il composto al passino),insaporite con un pizzico di sale e un giro di olio e lasciate riposare la pastella 30 m abbondanti.

-Ungete la pentola con un filo di olio,fatela scaldare per bene e mettete un mestolo scarso di pastella e cuocete da ambo le parti.

-Con questa quantità di solito vengono una dozzina di crepes,lasciatele da parte e dedicatevi al condimento.

-Lavate,spuntate e tagliate a rondelle le zucchine.

-Affettate la cipolla ad anelli e fatela appassire in una padella con l’olio,aggiungete le zucchine e insaporite.Sciogliete in un po’ di acqua calda lo zafferano e aggiungetelo alla padella delle zucchine e portate a cottura lasciando le verdure croccanti,salandole alla fine.

Preparate la besciamella:

-portate ad ebollizione il latte.

-Sciogliete a bagnomaria il burro,aggiungete fuori dal fuoco la farina e il latte,rimettete sul fuoco e fate addensare salando alla fine a spolverizzando anche con la noce moscata.

  • ora potete assemblare il piatto:

-su ogni crepes mettete un cucchiaio di zucchine,una fetta di prosciutto e un cucchiaio di besciamella,richiudete la crepes su se stessa e adagiatela su una pirofila;andate avanti fino ad esaurimento ingredienti.

-Mettete dei fiocchetti di burro e spolverizzare col formaggio grattugiato, lasciate gratinare in forno a 180° per 15-20 m.

-Servire le crepes tiepide.

Crespelle alle verdure

cannelloni-verdure-ricetta_2-986x400

INGREDIENTI

  • 150 grammi farina
  • 3 decilitri latte intero
  • 2 uova
  • 15 grammi burro
  • sale quanto basta
  • pepe quanto basta
  • 300 grammi zucchina
  • 300 grammi besciamella

PREPARAZIONE

La pasta base dei cannelloni con le verdure è in realtà il classico impasto delle crespelle. Metti quindi in una ciotola 150 grammi di farina setacciata, diluiscila con 2 dl di latte e incorpora le uova uno alla volta. Aggiungi il resto del latte, il burro fuso e insaporisci con sale, pepe e noce moscata.

-Una volta che l’hai amalgamata perfettamente, lascia l’impasto dei cannelloni a riposare per 30 minuti.

-Intanto imburra una padellina di 15 cm di diametro, scaldala bene e versaci la pastella, un mestolo alla volta. Non appena il fondo sarà leggermente rappreso, giralo delicatamente con una paletta e cuoci l’altra parte del cannellone. Continua finché non sarà terminata tutta la pastella.grana quanto basta

-Preparazione ripieno dei cannelloni con le verdure

-Cuoci in padella le zucchine tagliate a dadini insieme al burro e mescola 300 grammi di besciamella, grana grattugiato, sale e pepe.

-Farcisci le crespelle con le verdure, arrotolale e mettile in una pirofila alla cui base avrai messo del burro fuso.

-Cuoci i cannelloni in forno preriscaldato a 200° per 15-20 minuti e servi i cannelloni con le verdure ancora caldi.

Crespelle con radicchio e noci

crespelle-con-radicchio-prosciutto-e-formaggio

INGREDIENTI

  • 250 ml di latte
  • 65 g di farina 00 (o altro tipo)
  • 65 g di farina di castagne
  • 2 uova
  • 200 g di taleggio
  • 200 g di radicchio
  • noci
  • olio extravergine d’oliva
  • salePREPARAZIONE

-Prendete una ciotola e mescolate le uova, il burro fuso e un pizzico di sale.

-Aggiungete le farine setacciate e il latte. Incorporate bene e lasciate riposare per 30 minuti.

-Nel frattempo, tritate le noci in maniera grossolana, riducete il radicchio a listarelle e tagliate il formaggio a cubetti.

-Rosolate il radicchio con un filo d’olio per 5 minuti. Poi lasciatelo intiepidire e mescolatelo con le noci e il taleggio.

-Trascorso il tempo necessario, riprendete l’impasto e cuocete le crespelle in padella come di consueto. Farcitele con il composto preparato in precedenza.

Crespelle ricotta e spinaci

crespelle-ricotta-e-spinaci

INGREDIENTI

  • Burro :50 gr
  • Farina :50 gr
  • Grana Padano :150 gr
  • Latte :500 ml
  • Noce moscata :q.b.
  • Olio :extra vergine d’oliva 2 cucchiai
  • Pepe :q.b.
  • Ricotta :500 gr
  • Sale :q.b.
  • Spinaci :surgelati 500 gr
  • Uova :1

PREPARAZIONE

Per prima cosa preparate le crepes, quindi copritele con un panno di cotone e preparate gli altri ingredienti.

Mettete 50 gr di burro in un tegamino e fatelo fondere, togliete il pentolino dal fuoco, unite la farina setacciata  e mescolate con un cucchiaio di legno, o una frusta, in modo da ottenere un composto ben amalgamato.

Rimettete quindi il pentolino sul fuoco, aggiungete il latte a filo e continuate a mescolare fino a quando la salsa non comincerà a bollire e a raggiungere la densità desiderata.

Togliete dal fuoco salate e aggiungete una bella grattugiata di noce moscata.

Fate bollire per 5 minuti, in poca acqua salata, gli spinaci ancora surgelati; scolateli in uno scolapasta, fateli raffreddare e strizzateli, con le mani, in modo da eliminare tutta l’acqua.

Con l’aiuto di un coltello, o se preferite utilizzate un mixer da cucina, sminuzzate finemente gli spinaci oramai freddi; trasferiteli in una zuppiera; unite la ricotta, l’uovo intero, 100 gr di grana padano, la noce moscata e aggiustate di sale e pepe.

Mescolate tutti gli ingredienti in modo da ottenere un composto ben amalgamato.

Prendete ora le crepes e disponetevi al centro un cucchiaio di ripieno, piegate ora la crepe portando prima due lati verso il centro, quindi anche gli altri due, facendoli sormontare leggermente, in modo da ottenere un fagottino.

Prendete una teglia che possa andare in forno e ungetela con 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva, adagiatevi i fagottini, con la chiusura verso il basso, uno vicino all’altro e ricopriteli con la salsa besciamella; cospargeteli con il restante grana padano e  infornate per in forno caldo a 180° per 25 minuti o fino a quando si sarà formata in superficie una crosticina dorata.

Estraete le crepes dal forno, lasciate intiepidire per 10 minuti quindi servite in tavola direttamente nella teglia.

6 pensieri su “Primi Piatti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...