Ricette Bimby-Antipasti

Sformatini di melanzane e peperoni

peperoni.jpg

INGREDIENTI

  • 2 peperoni rossi
  • 2 melanzane tonde
  • 2 melanzane lunghe
  • 4 uova
  • 20 gr di olio EVO
  • 1 spicchio d’aglio (facoltativo)
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • sale q. b.

Preparazione

Disporre i peperoni su una placca rivestita di carta da forno, cuocerli in forno preriscaldato a 200° per 40 minuti circa, girandoli spesso. Metterli in un sacchetto per alimenti e lasciarli raffreddare, successivamente pelarli, pulirli e tagliarli a pezzetti. Lavare, asciugare e sbucciare le melanzane tonde, tagliarle a dadini e metterle nel boccale con l’olio, salare e rosolare: 10 min. 100° Antiorario vel. 1, aggiungere i peperoni tagliati a pezzetti, amalgamare: 10 sec. Antiorario vel. 3 e mettere da parte. Pulire e tagliare a fettine sottili le melanzane lunghe, nel senso della lunghezza, friggerle in abbondante olio caldo e sgocciolarle su carta assorbente (io ho preferito grigliarle). Nel boccale vuoto unire le uova, l’aglio già tritato (facoltativo) e il prezzemolo, salare e mescolare: 30 sec. vel. 4. Foderare con carta forno bagnata e strizzata 4 stampini, disporre le fette fritte (o grigliate) sul fondo e sui bordi, riempirli con il composto di melanzane e peperoni e suddividere il composto di uova nel 4 stampini. Cuocere a bagnomaria in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti circa. Lasciarli riposare per altri 5 minuti nel forno spento, rovesciarli su piatti individuali e servirli tiepidi.

Spuma di tonno e stracchino

spuma-di-tonno

INGREDIENTI

  • 200 gr di stracchino
  • 3 scatolette di tonno da 80 gr
  • 5 cucchiai di maionese

Preparazione

Mettere nel boccale lo stracchino e il tonno sgocciolato, frullare: 30 sec. vel. 4, aggiungere la maionese, amalgamare: 1 min. vel. 4. Tenere in frigo fino all’utilizzo. Servire su crostini di pane accompagnati a piacere da mezza oliva verde.

Plumcake ai pomodorini

 plumcake pomodoro.jpg

 INGREDIENTI

  • 320 gr di farina 00 (200 gr)
  • 80 gr di groviera (100 gr)
  • 250 gr di pomodorini ciliegini
  • 5 gr di foglie di basilico
  • 30 gr di latte (100 gr e ho usato quello di riso)
  • 120 gr di burro morbido (l’ho sostituito con 60 gr di olio EVO)
  • 4 uova (3)
  • 1 bustina di lievito granulare per torte salate
  • 10 gr di pizzico di sale
  • 1 pizzico di zucchero (non l’ho messo)

* riporto tra parentesi le modifiche che gli ho fatto io alla ricetta originale

Preparazione

Lavare bene i pomodorini e le foglie di basilico e asciugare con carta assorbente. Mettere nel boccale il basilico e la farina, tritare: 20 sec. vel. 8 e mettere da parte. Nel boccale pulito mettere l’olio, il latte e le uova, emulsionare: 1 min. vel. 4. Aggiungere la farina al basilico, il sale, il groviera grattugiato e il lievito, amalgamare: 1 min. vel.5. Aggiungere i pomodorini tagliati a metà lasciandone qualcuno per la guarnizione, mescolare: 20 sec. Antiorario vel. 2. Foderare uno stampo da plumcake con la carta forno, versare il composto nello stampo e aggiungere i rimanenti pomodorini sulla superficie. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 40-45 minuti circa. E’ ottimo servito sia caldo che freddo

Insalata russa

INSALATA RUSSO.jpg

INGREDIENTI

  • 200 gr di patate
  • 200 gr di piselli (io ho usato quelli surgelati)
  • 200 gr di carote
  • maionese quantità a piacere
  • 1 litro di acqua
  • sale q. b.

Preparazione

Mettere l’acqua nel boccale, far bollire: 8 min. Varoma vel. 1. Nel frattempo mettere i piselli nella campana del varoma, mentre le patate e carote tagliate a tocchetti nel vassoio e salare. Adagiare il varoma sul boccale, cuocere: 15 min. Varoma vel. 2, mettere da parte e lasciar raffreddare. Quanto le verdure sono abbastanza tiepide, aggiungere la maionese e amalgamare bene. Da conservare in frigo

Flan alla ratatouille

flan.jpg

INGREDIENTI

  • 1 melanzana piccola del tipo violetta
  • 2 peperoni (1 rosso e 1 giallo)
  • 2 zucchine
  • 2 pomodori maturi
  • 1 scalogno
  • 3 uova intere e 2 albumi
  • 1 cucchiaino di dado bimby
  • 2 cucchiai di trito aromatico misto (prezzemolo, maggiorana, basilico)
  • 1 pizzico di peperoncino in polvere (a piacere)
  • 1 cucchiaio di farina
  • 3 cucchiai di latte (o latte di riso/soia)
  • 3 cucchiai di olio EVO
  • sale q. b.

Preparazione

Iniziare con il pulire, lavare e tagliare a dadini tutte le verdure. Sbucciare lo scalogno e metterlo nel boccale, tritare: 10 sec. vel. 7, aggiungere l’olio, far appassire: 3 min. 100° vel. 1. Unire le verdure, tranne il pomodoro, insaporire: 3 min. 100° Antiorario vel. 1, aggiungere i pomodori e il dado , aromatizzare con il peperoncino (a piacere) e un cucchiaio di acqua, cuocere: 20 min. 100° Antiorario vel. 1 e mettere da parte a raffreddare. Nel boccale pulito e perfettamente asciutto posizionare la farfalla e mettere gli albumi, montare a neve: 4 min. 37° vel. 3. A questo punto unire al composto di verdure messo da parte, mescolando delicatamente dal basso verso l’altro con l’aiuto della spatola. Senza lavare il boccale aggiungere le uova intere, la farina, il latte, il sale e il trito aromatico, mescolare: 30 sec. vel. 5 e incorporare anch’esso al composto di verdure e albumi. Trasferire il tutto in una teglia o in singoli stampini (di alluminio o ceramica) e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti circa. Sformare, lasciar intiepidire e servire

Uova ripiene al tonno

uova-ripiene

INGREDIENTI

  • 4 uova sode
  • 2 scatolette da 80 gr di tonno
  • 1 manciata di capperi
  • 80/100 gr di maionese

Preparazione

Sgusciare le uova sode, separare i bianchi dai tuorli e questi ultimi metterli nel boccale insieme alla maionese, al tonno e ai capperi, frullare: 30 sec. vel. 7. Spalmare il composto ottenuto sui bianchi dell’uovo messi da parte e servire su un piatto da portata, altrimenti conservare in frigorifero fino al momento di servirle.

Mousse di tonno

mousse-tonno

INGREDIENTI

  • 250 gr di ricotta
  • 4 acciughe sott’olio sgocciolate
  • 250 gr di tonno sott’olio sgocciolato
  • succo di 1/2 limone

Preparazione

Mettere nel boccale il tonno e le acciughe, tritare: 20 sec. vel 5, aggiungere il succo del limone e la ricotta, amalgamare: 30 sec. vel. 5. Mettere in frigo e lasciare riposare per 1-2 ore. Servire spalmata su crostini di pane o per farcire i bignè

Prosciutto in gelatina

prosciutto

INGREDIENTI

  • 400 gr di insalata russa
  • 200 gr di prosciutto cotto a fette (oppure della fesa di tacchino)
  • 1 dado di gelatina
  • 10 gr di succo di limone
  • 400 gr di acqua
  • sale q. b.

PREPARAZIONE

Preparare come da ricetta l’insalata russa.
Nel boccale pulito mettere l’acqua, il dado di gelatina e il succo del limone, cuocere: 5 min. 100° vel. 2, mettere da parte e lasciar raffreddare. Nel frattempo riempire le fette di prosciutto cotto con un po’ di insalata russa, arrotolare la fetta e posizionarla in una pirofila, fare lo stesso procedimento con le altre fette. A piacere potete tagliare delle uova sode e posizionarle ai lati della pirofila (io non le ho messe).
A questo punto quando la gelatina sarà abbastanza tiepida versarla all’interno della pirofila e lasciare in frigo per una notte a rassodare. Il giorno dopo il prosciutto è pronto per essere servito…

PANELLE

pannelle

INGREDIENTI

  • 500 gr di farina di ceci
  • 1l e 1/2 di acqua
  • 4 cucchiaini di sale
  • prezzemolo q.b.
  • pepe nero q.b.

PREPARAZIONE

 PREPARAZIONE PER FARE LE PANELLE CON IL BIMBY

Prendi il boccale del tuo bimby e versa al suo interno tutti gli ingredienti sopra menzionati.

Mescola il tutto a velocità 6 per 15 secondi.

Adesso cuoci il composto per 10 minuti a 80°, a velocità 3.

In seguito aumenta sia la temperatura (90°), che la velocità (portandola da 3 a 4) per altri 10 minuti.

Ultimati i primi 20 minuti, aumenta gradualmente la velocità del tuo bimby sino a raggiungere il numero 6 e sino a quando il composto non apparirà più che denso.

DOPO LA COTTURA:

Adesso prendete il composto e lasciatelo raffreddare preferibilmente dentro un cilindro di latta (o dentro dove sarà possibile in seguito, fare delle rondelle o dei tringoli per dare la forma tradizionale alle panelle). E’ possibile spalmare il composto delle panelle anche sopra una superfice asciutta e pulita.

Lasciate raffreddare

Una volta raffreddato il composto, diamo la forma che vogliamo (a rondelle, a triangolo oppure quadrata) e friggiamone alcune (poche  alla volta) in olio alto e bollente.

BISCOTTI SALATI ALLA ROBBIOLA

biscotti-salati

INGREDIENTI

  • 200 g farina 0
  • 200 g robiola
  • 2 tuorlo uova
  • 50 g olio extravergine di oliva
  • 60 g parmigiano reggiano
  • un pizzico sale fino
  • 2 cucchiaini erbe aromatiche

PREPARAZIONE

Mettere nel boccale tutti gli ingredienti: 30 sec. vel. 5.

Avvolgere l’impasto con la pellicola e trasferirlo in frigorifero a riposare per circa mezz’ora.

Riprendere l’impasto e stenderlo in una sfoglia spessa circa mezzo cm (aiutandosi con il mattarello e due fogli di carta forno).

Con formine a piacere realizzare i biscotti e disporli su una placca da forno ricoperta di carta forno.

Infornare in forno preriscaldato statico a 180° per 10 minuti circa (fino a doratura).

Sfornare, lasciar raffreddare completamente e servire.

Nota

Le erbe aromatiche (secche e tritate) possono essere sostituite o scelte a piacere secondo i gusti.

GIRELLE DI PIZZA

girelle-di-pizza

INGREDIENTI

  • 50 g olio extravergine di oliva
  • 200 g acqua
  • 50 g latte
  • 5 g zucchero semolato
  • un cubetto lievito di birra
  • 200 g farina 00
  • 200 g farina di grano duro
  • q.b. sale fino
  • Per farcire
  • q.b. passata di pomodoro
  • q.b. sale fino
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • q.b. origano
  • 200 g mozzarella

PREPARAZIONE

Mettere nel boccale tutto gli ingredienti liquidi, lo zucchero e il lievito: 40 sec. 40° vel. 3.

Aggiungere le farine e il sale: 4 min. vel. Spiga.

Lasciare lievitare nel boccale per 2 ore.

Dividere l’impasto in 2 parti formando e lasciarlo riposare per 10 minuti.

Con il mattarello stendere l’impasto in 2 sfoglie rettangolari, su della carta forno.

Distribuire la passata di pomodoro, precedentemente condita con sale, olio e origano, su tutta la superficie.

Mettere nel boccale la mozzarella: 10 sec. vel. 5.

Distribuire la mozzarella tritata sulla salsa di pomodoro e, con l’aiuto della carta da forno, arrotolare formando un rotolo.

Con lo spago (o un coltello ben affilato) ricavare le girelle tagliando i rotoli in uno spessore di 2 cm.

Disporre le girelle su un placca da forno, ricoperta di carta forno, ben distanziate tra loro e lasciar lievitare ancora per 2 ore.

Infornare in forno preriscaldato statico a 220° per 10 – 15 minuti.

BLINIS

blinis
INGREDIENTI

  • 150 g latte
  • 80 g farina 00
  • mezza bustina lievito per pane
  • 1 uova
  • 100 g philadelphia
  • 100 g salmone affumicato
  • q.b. erba cipollina
  • q.b. sale fino

PREPARAZIONE

Montare a mano, in una ciotola capiente, l’albume dell’uovo con un pizzico di sale e mettere da parte.

Mettere nel boccale il latte: 1 min. 37° vel. 1.

Aggiungere la farina setacciata e il lievito: 30 sec. vel. 4.

Lasciare riposare l’impasto nel boccale per un’ora.

Aggiungere il tuorlo: 30 sec. vel. 2.

Versare il composto nella ciotola con l’albume montato e amalgamare a mano delicatamente.

Scaldare e ungere leggermente con poco olio una padella antiaderente e versare, quando sarà ben calda, un mestolo di impasto. Far cuocere da un lato per un paio di minuti poi girare e cuocere anche l’altro.

Spalmare i blinis con il Philadelphia, guarnire con il salmone e l’erba cipollina e servire.

NUGGETS DI POLLO

nuggets

INGREDIENTI

  • Per i nuggets
  • 3 g (granulare) aglio
  • 300 g (di petto) carne di pollo
  • 3 fette senza bordi pancarré
  • 60 g philadelphia
  • 50 g latte
  • 5 g sale fino
  • Per la panatura
  • 1 uova
  • 40 g acqua
  • q.b. pangrattato
  • q.b. olio di semi di girasole

PREPARAZIONE

Mettere nel boccale l’aglio e il pollo (a tocchetti): 20 sec. vel. 7.

Aggiungere il pane, il Philadelphia, il sale e il latte: 20 sec. vel. 7.

Controllare di avere ottenuto un impasto lavorabile, se troppo morbido aggiungere poco pangrattato.

Con l’impasto ottenuto formare delle piccole palline e schiacciarle a formare i nuggets.

In una terrina sbattere l’uovo con l’acqua, immergerci i nuggets e poi passarli nel pangrattato.

Friggere in nuggets in abbondante olio bollente fino a doratura, scolarli e asciugare l’olio in eccesso.

Servire accompagnati con maionese e ketchup.

CAESAR SALAD

insalata

INGREDIENTI

  • 200-250 g cuore di lattuga romana
  • Per il condimento:
  • 70 g olio, EVO
  • 1 uovo, grande freschissimo
  • 30 g succo limone
  • 1 cucchiaino abbondante salsa Worcestershire
  • una pizzicata di pepe
  • q.b. sale
  • Per i crostini di pane:
  • 100 g pane tipo baguette francese
  • 3 cucchiai olio, EVO
  • 1 spicchio aglio
  • q.b. sale
  • E inoltre:
  • q.b. scaglie di parmigiano
  • q.b. acqua (per far bollire l’uovo)

PREPARAZIONE

Preriscaldare il forno a 180°C se ventilato, 200°C se statico.

Tagliare la baguette a cubotti di 1 cm abbondante, metterli in una ciotola e versarvi i 3 cucchiai di olio, lo spicchio d’aglio schiacciato con il dorso del coltello e una pizzicata di sale. Mescolare ad amalgamare bene il tutto. Disporre i crostini su una teglia rivestita di carta forno e cuocere in forno fino a doratura.

Tagliare l’nsalata, dopo averla ben lavata e asciugata, e disporla sul piatto di portata.

Portare ad ebollizione un po’ d’acqua in un pentolino e, non appena essa bolle, tuffarvi l’uovo con il guscio: da qui cronometrare 1 minuto, dopodichè togliere l’uovo e raffreddarlo subito sotto acqua fredda corrente.

Inserire la farfalla nel boccale. Introdurre il succo di limone, la salsa Worcestershire, il sale ed il pepe. Azionare il Bimby a  vel 4 e rompere, aggiungendolo dal foro del boccale, l’uovo precedentemente cotto e raffreddato. Posizionare il tappo-misurino al contrario e versare sul coperchio del Closed lid l’olio. Una volta che l’olio sarà sceso tutto dal coperchio, fermare il Bimby, togliere la farfalla, richiudere ed emulsionare altri 20 sec. a vel. 5. La salsa che otterrete si presenterà vellutata, ma manterrà una certa liquidità.

Distribuire sopra l’insalata i crostini di pane tolti dal forno, quindi irrorare con parte della salsa, distribuire le scaglie di parmigiano e completare con il resto del condimento.

NOTA SULLA CAESAR SALAD:

La Caesar Salad è forse l’insalata più famosa e rappresentativa degli Stati Uniti d’America ma, dettaglio non di poco conto, ad idearla, nel lontano 1924, fu uno chef italiano, Cesare Cardini. Si narra che il piatto nacque, quasi per caso, il 4 luglio, giorno in cui gli americani celebrano la Festa dell’Indipendenza: lo chef, chiamato a creare un nuovo piatto, dovette aggiustarsi con i pochissimi ingredienti che aveva a disposizione e fu così che, improvvisando, diede vita a questa semplice quanto celebre insalata, il cui nome fu scelto in onore del nostro connazionale, suo creatore.

A quasi cent’anni dalla sua nascita, la Caesar Salad vanta un numero impressionante di variazioni sul tema: dall’aggiunta di capperi, acciughe, senape di Digione e persino avocado! La versione qui proposta è l’originale, la più semplice e, a mio parere, gustosa.

TARTARO AGLI ASPARAGI

TARTARA

INGREDIENTI 

  • un mazzo di asparagi freschi
  • 2 uova sode
  • 1 cucchiaio di senape
  • 4 cucchiai di olio, EVO
  • 1 cucchiaio di aceto bianco
  • 1 manciata di capperi
  • 1 manciata di prezzemolo tritato
  • sale

PREPARAZIONE

Lavate e asciugate bene gli asparagi e tagliate il fondo degli asparagi, la parte piu’ dura.

Mettere nel boccale 1 lt di acqua con un cucchiaino di sale e inserire il cestello, metterci dentro due uova e nel vassoio del varoma posizionate distesi gli asparagi. Cuocere 30 min. vel. 1 temp. varoma.

Raffreddate le uova e dividete i tuorli dagli albumi, tagliate finemente col coltello gli albumi ( non fatelo col bimby perche’ rischiate di macinarli troppo ) e mettete di lato. Nel boccale inserite l’olio, la senape e l’aceto e amalgamate 20 sec. vel 6. Aggiungere i tuorli e il prezzemolo e di nuovo 20 sec. vel. 6. Infine aggiungere i capperi con gli albumi tagliati e amalgamate 30 sec. vel. 1.

Togliere il composto e lasciate raffreddare in frigo una mezz’oretta. Nel frattempo tagliate gli asparagi a rondelle e mettete di lato le punte, condire con un goccio di olio e sale e con uno stampo fare delle forme che capovolgerete nel piatto. Prendete il composto e con un cucchiaino adagiarne una parte sopra lo sformato di asparagi. Guarnite con le punte di asparagi il piatto e fare scenere un goccio d’olio d’oliva.