Ricette Bimby, Focacce, Pizze e Pane

PIZZA BIANCA ROMANA

pizza-bianca-romana

INGREDIENTI

  • 50 g di olio extravergine d’oliva
  • 300 g di acqua
  • 5 g di lievito di birra fresco
  • Un cucchiaino di miele
  • 400 g di farina manitoba
  • Un cucchiaino e 1/2 di sale fino
  • Sale grosso integrale q.b.

PREPARAZIONE

Pesa 50 g di olio nel misurino e tieni da parte.

Versa nel boccale 300 g d’acqua, 5 g di lievito di birra, un cucchiaino di miele. 30 Sec. 37° Vel. 1.

Aggiungi 400 g di manitoba, un cucchiaino e mezzo sale e impasta 30 Sec. Vel. Spiga.

Versa un terzo dell’olio che hai tenuto da parte nel misurino in una ciotola e ungi tutta la superficie.

Versa l’impasto nella ciotola unta con l’aiuto di una spatola, copri con pellicola trasparente e fai lievitare 1 Ora.

Riprendi la ciotola, solleva un lembo del bordo dell’impasto e ripiegalo verso il centro. Ripeti su tutta la circonferenza dell’impasto per un totale di tre pieghe.

Mentre fai le pieghe versa un altro terzo dell’olio tenuto da parte nel misurino per ungere bene la superficie e le mani.

PIZZA INTEGRALEpizza-integrale

INGREDIENTI

  • 200 g di acqua
  • 5 g zucchero
  • 15 g di lievito di birra
  • 20 g di olio extravergine di oliva
  • 300 g di farina integrale
  • 50 g di farina 00
  • 5 g di sale

PREPARAZIONE

Metti nel boccale 200 g di acqua, 5 g di zucchero, 15 g di lievito di birra, 20 g di olio extravergine di oliva e  mescola 10 Sec. Vel. 4.

Unisci 300 g di farina integrale, 50 g di farina 00, 5 g di sale e frulla 20 Sec. Vel. 6.

Impasta 4 Min. Vel. Spiga.

Metti l’impasto a riposare coperto per almeno 2 Ore, o comunque fino al raddoppio del suo volume.

Cuoci in forno preriscaldato a 250° per 15 Min.

PIZZA CON LIEVITO MADRE SECCO

pizza-lievito-secco

INGREDIENTI

Per il lievitino

  • 100 g di farina di grano tenero tipo 1
  • 100 g di acqua
  • 35 g di lievito madre essiccato
  • Un cucchiaino di malto d’orzo

Per l’impasto

  • 20 g di olio extravergine di oliva
  • 5 g di sale
  • 400 g di farina di grano tenero tipo 1
  • 200 g di acqua

Preparazione

Metti nel boccale 100 g di farina di grano tenero tipo 1, 100 g di acqua, 35 g di lievito madre essiccato, un cucchiaino di malto d’orzo e impasta 2 Min Vel. Spiga.

Metti il lievitino in una ciotola a chiusura ermetica e lascialo riposare circa 1 Ora in luogo caldo, buio e asciutto.

Rimetti nel boccale il lievitino, che a questo punto dovrebbe aver raddoppiato il suo volume, aggiungi 20 g di olio extravergine d’oliva, 5 g di sale, 400 g di farina di grano tenero tipo 1, 200 g di acqua e impasta 3 Min. Vel. Spiga.

Metti l’impasto a riposare per 2 Ore in una ciotola coperta con pellicola trasparente, in un luogo caldo, buio e asciutto.

Pane rustico

pane rustico

INGREDIENTI

  • 300 grammi farina 1
  • 300 grammi farina di grano duro
  • 150 grammi farina manitoba (io ho usato metà manitoba e metà farina0)
  • 2-3 cucchiaini lievito secco (dipende da quanto tempo avete per farlo lievitare)
  • 1 cucchiaino tahin o malto
  • 3 cucchiaini di sale
  • 400 grammi di acqua
  • 120 grammi di yogurt o latticello
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico

PREPARAZIONE

– Per prima cosa inserite nel boccale l’acqua, il lievito e lo yogurt e mescolate per 2 minuti a 37 gradi velocità.

-Aggiungete tutto il resto degli ingredienti, e impastate 3 minuti modalità spiga.

-Fate lievitare 30 minuti nel boccale chiuso.

-Impastate di nuovo 1 minuto modalità spiga.

-Mettete l’impasto del pane, che risulterà molto molle, in una ciotola cosparsa di farina.

-Fate lievitare per 2-3 ore coperto da pellicola.

-Ricoprite una teglia (la mia era da 23 cm) con carta forno, e adagiate l’impasto del pane in essa.

-Il pane risulta molto molle, aiutarsi in caso con la farina.

-Fate delle incisioni oblique sulla superficie e spolverate con della farina di grano duro.

-Fate lievitare un’altra ora.

-Accendete il forno a 220 gradi e infornate il pane in forno caldo per 15 minuti, poi abbassate a 190 e cuocete per altri 15- 20 minuti o fino a che il pane non sarà cotto (quando picchiettando su di esso risuonerà cavo).

-Fate reffreddare per bene il pane rustico su una gratella prima di tagliarlo a fette.

Panini soffici con friarielli

Panini

I  panini sofficissimi con friarielli sono dei panini di pan brioche soffici e gustosi, ottimi per una cena tra amici o in piccole dimensioni per un buffet,  perché deliziosi anche freddi 🙂 ma vanno anche bene da inserire nel nostro menù degli antipasti natalizi.

Panini friarelli

Ingredienti per l’impasto Bimby

  • 250 grammi di latte tiepido
  • 8 grammi lievito di birra
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 560 grammi farina 00
  • 40 grammi olio d’oliva
  • 1 uovo
  • 10 grammi sale fino

Per il ripieno:

  • 1,5  kg di friarielli (o cime di rapa napoletane, in Lombardia, li chiamano così)
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio q.b.
  • peperoncino
  • 300 grammi scamorza affumicata a dadini
  • sale fino q.b.

PREPARAZIONE 

-Mettere il latte, lo zucchero e il lievito di birra nel boccale: 40 sec. vel. 3 a 37°;

-Aggiungere la farina, l’olio, l’uovo ed infine il sale: 3 min. vel. spiga.

-Trasferire l’impasto in una ciotola, coprire con la pellicola e un panno, lasciare in lievitazione fino al raddoppio in un luogo tiepido e lontano da correnti d’aria.

-Nel frattempl, pulire i friarielli, tenendo le foglie e le cime, e togliendo via i gambi e  lavarli bene sotto l’acqua corrente.

-In una pentola grande antiaderente, soffriggere l’aglio e il peperoncino con un pochino di olio per 2/3 minuti , aggiungere pochi alla volta i friarielli, salare.

-Coprire e cuocere a fuoco medio, ma con fiamma bassa per circa 30 minuti, rigirandoli spesso.

-Trascorso il tempo di lievitazione, trasferire l’impasto su un piano infarinato, stenderlo con un mattarello, formando un rettangolo.

-Distribuire sull’impasto, i friarielli e la scamorza tagliata a dadini; arrotolare il rettangolo su sé stesso e tagliare i panini larghi circa 4 cm.

-Riporli su una teglia ricoperta con carta da forno, coprirli con un panno e lasciarli riposare per circa 40 minuti.

Per la cottura: Forno preriscaldato ventilato a 200° per circa 25 minuti sul ripiano medio.

Il tempo di cottura può variare in base alle caratteristiche del proprio forno, cuocere, quindi fino alla completa doratura.

Focaccia integrale senza lievito

focaccia integrale.jpg

INGREDIENTI

  • 170 gr di acqua
  • 2 cucchiai di olio EVO
  • 100 gr di farina di farro
  • 150 gr di farina integrale
  • sale q. b.

PREPARAZIONE

Mettere tutti gli ingredienti nel boccale, impastare: 3 min. vel. Spiga. Riprendere l’impasto con le mani e lasciarlo riposare tenendolo al caldo (va bene anche nel forno spento ma con la luce accesa) per circa 30-40 minuti. Con le mani unte d’olio stendere l’impasto dello spessore di circa 1 cm e sistemarlo su una teglia ricoperta di carta forno. Condire la focaccia a piacere, irrorare con un filo l’olio e cuocere in forno preriscaldato a 200° sul ripiano più basso fino a doratura dei bordi. Servire calda

CRACKER INTEGRALI

Provate i cracker integrali con il Bimby e senza sono: friabili e croccanti, hanno tutto il buono dell’integrale! Uno snack intramontabile che puoi portare anche in ufficio. :-D

I cracker fanno ingrassare? Be’, sono carboidrati… quindi vanno consumati con criterio. Però i cracker integrali saziano prima e quindi aiutano a fermare la fame. Io li mangio al posto del pane e le bimbe li sgranocchiano a merenda.

crackers-integrali

INGREDIENTI

  • 250 g di farina integrale
  • 70 g di olio extravergine di oliva + 20 g per spennellare i cracker
  • 90 g di acqua
  • 6 g di lievito di birra fresco
  • 5 g di sale fino
  • Semi di sesamo q.b.
  • Fior di sale (o sale grosso) q.b.

PREPARAZIONE

Metti nel boccale 250 g di farina integrale, 70 g di olio, 90 g di acqua, 6 g di lievito e impasta 1 Min. Vel. 3.

Aggiungi 5 g di sale. 4 Min. Vel. Spiga.

Trasferisci l’impasto in una ciotola, copri con la pellicola e fai riposare 2 Ore.

Accendi il forno a 180°.

Prendi una parte dell’impasto e stendila col matterello fino a ottenere una sfoglia sottile di circa 2 mm.

Con la rotella tagliapasta elimina i bordi irregolari della sfoglia e ottieni dei quadrati di circa 10 cm.

Trasferisci i quadrati su una teglia foderata di carta forno, bucherella le sfoglie con i rebbi della forchetta e spennella con olio.

Spargi sopra qualche granello di fior di sale e un po’ di semi di sesamo.

Inforna per 6/7 Min. a 180° finché i cracker saranno leggermente dorati.

Trasferisci i cracker su un vassoio a raffreddare e inforna gli altri.

SCHIACCIATA INTEGRALE CON POMODORINI

La focaccia integrale con pomodorini e rosmarino è una preparazione molto genuina e stuzzicante, ricca fonte di fibre è la ricetta perfetta per i momenti della giornata in cui vogliamo ricaricare le energie mangiando in modo salutare e semplice. Preparatela per la vostra colazione o per le vostre pause pomeridiane.

focaccia-integrale-con-pomodorini

INGREDIENTI

200 g di farina integrale
50 g di farina bianca di tipo “0”
1 mazzetto di basilico
100 g di ricotta
100 g di acqua (solo se serve)
1 puntina di bicarbonato
30 g di olio extravergine di oliva

Per il ripieno:
600 g di pomodori rossi e sodi
100 g di mollica di pane fresco integrale
80 g di parmigiano reggiano
40 g di pecorino
2 spicchi di aglio
20 g di olio extravergine di oliva
1 mazzetto di origano fresco
1 pizzico di sale

PREPARAZIONE
Preparare la pasta: tritare il basilico lavato ed asciugato: 3 sec. Vel. 7, aggiungere le farine nel boccale, il bicarbonato, l’olio, la ricotta e l’acqua, impastare: 3 min. Vel. Spiga. Togliere l’impasto e farlo riposare a temperatura ambiente coperto per 30 min.
Preparare la farcia: tritare la mollica di pane: 5 sec. Vel. 5. Deve rimanere un po’ grosso. Mettere da parte. Grattugiare i formaggi: 10 sec. Vel. 8/9. Togliere la buccia ai pomodori, tagliarli a fette eliminando i semi, rimetterli in una terrina. Tritare l’aglio: 3 sec. Vel. 7. Mescolare la metà della mollica tritata con l’aglio e l’origano e unire il tutto alle fette di pomodoro. Accendere il forno a 220° e portarlo a temperatura. Stendere la pasta formando un disco di 28 cm.. Di diametro. Spolverizzare la pasta con una parte dei formaggi, unire i pomodori insaporiti e cospargere con il resto dei formaggi. Cuocere in forno per 30 minuti circa.

Un piatto ricco di vitamina C e licopene, ideale per un pasto serale e da abbinare a un contorno di verdura cruda. Una porzione apporta 560 kcal.