Ricette Bimby-primi piatti

Ribollita

La ribollita è un piatto della cucina toscana, una ricca zuppa di verdure come cavolo nero e fagioli cannellini, arricchita con fette di pane raffermo (il famoso pane sciapo toscano).

Il suo nome deriva  dall’uso di far cuocere due volte la zuppa per rendere ancora più concentrati i sapori degli ingredienti che la compongono. Perfetta  nel periodo invernale per fare  riprendere il corpo con un piatto caldo, questa zuppa vegetariana condita solo con olio d’oliva extra vergine è adatta anche per rimettersi in forma.

Ribollita

 INGREDIENTI 

  • 300 grammi di fagioli lessati
  • 1 mazzetti di cavolo nero
  • 1/4 di cavolo verza
  • 1 zucchina
  • 1 carota
  • 2 gambi sedano
  • 2 l patate
  • 1 cucchiai concentrato di pomodoro
  • 1 cipolla
  • 8 cucchiai olio evo
  • Sale e pepe quanto basta

PREPARAZIONE 

-Mettere nel boccale  la cipolla tritare 5 secondi vel. 5. aggiungere metà dell’olio e fate soffriggere 3 min 100 ° vel 3.

-Aggiungere sedano carote, patate e zucchine e tritare grossolanamente qualche secondo vel. 5.

-Aggiungere il cavolo nero tagliato a listarelle, 1 litro di acqua o fino a livello max del boccale, 1 cucchiaio abbondante di dado vegetale bimby e/o sale e pepe. cuocere 60 minuto 100 gradi antiorario.

-Aggiungere i fagioli e l’olio rimasto. traferire il tutto in una pentola di coccio o pirofila e passare al forno a 150 gradi per almeno una mezz’ora.

-Servire con crostini di pane sfregati con l’aglio se piace.

Minestra di verza e cannellini

Verza e cannellini  è una gustosa zuppa invernale, arricchita da pancetta, rosmarino e scaglie di … legumi nutrienti, ne esistono molte varietà in natura, per questa ricetta scegliete fagioli cannellini secchi.

Zuppa di verza

INGREDIENTI 

  • 1 barattolo di cannellini
  • aglio e cipolla
  • quattro foglie di verza tagliata sottile
  •  20 gr olio extravergine di oliva
  • 600 gr di acqua
  • 1 dado
  • sale

PREPARAZIONE 

-Iniziamo a tritare aglio e cipolla 10 sec vel.5

-Aggiungere l’olio e rosolare 3 minuti 100° vel. 1, la verza e stufare 5 minuti 100° antiorario soft

-Aggiungere i fagioli, il dado, il sale e l’acqua 15 minuti 100° antiorario soft

-Versare subito in una zuppiera, servire con un pò di olio a crudo e parmigiano grattugiato.

Lasagne al pistacchio

Lasagne al pistacchio

INGREDIENTI 

  • 1 dose di lasagne fresche da libro base

BESCIAMELLA 

  • 1 dose besciamella libro base

RAGU’

  • 750 g trito misto (manzo maiale)
  • 200 g Verdure Miste (cipolla, carota, sedano, prezzemolo)
  • 100 g vino bianco
  • 100 g brodo o acqua q.b.
  • 50 g olio
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

PER GUARNIRE

  • 250 g Pesto di pistacchio
  • 200 g parmigiano grattuggiato
  • 1 mozzarella
  • pistacchi tritati q.b.

PREPARAZIONE 

-Preparare le lasagne come da libro base verde: mettere tutti gli ingredienti nel boccale, impastare 2 min, mettere da parte e far riposare 15 min. prima di tirare la sfoglia.

-Preparare la besciamella versando il tutto nel e cuocere per 12 min. 90 vel. 4, mettere da parte.

Per il ragù:  tritare la verdure 5 sec. vel.7   spatolare aggiungere l’olio e far appassire 3 min. 100°  vel. 2.

-Aggiungere il tritato e cuocere per 8 min.  varoma .

-Sfumare con il vino 5 min. varoma  .

-Aggiungere l’acqua o il brodo e continuare la cottura per altri 10 min. 100  aggiustare di sale e pepe.

-Tirate la pasta sfoglia formando dei rettangoli.

-Lessare i rettangoli di  sfoglia in acqua bollente salata con l’aggiunta di un goccio d’olio, per pochi secondi ,tirare fuori ed asciugare su canovaccio pulito.

-Mescolare la besciamella con un pò di crema al pistacchio.

-In una teglia versare un pò di besciamella coprire con uno strato di pasta, uno stato di ragù una spolverata di parmiggiano e qualche chucchiaino di pesto al pistacchio e la mozzarella a pezzetti ed uno strato di besciamella.

-Continuare fino a alla fine degli ingredienti, cospargere l’ultimo strato con besciamella e parmiggiano.

-Cuocere in forno caldo a 180- 200° per 30 min. circa. regolatevi col vostro forno.

-Guarnire con  pistacchio grattuggiato e servire.

Crespelle con prosciutto e fontina

Crespelle prosciutto e fontina

INGREDIENTI 

  • 350 g di prosciutto cotto
  • 200 g di fontina
  • 30 g di burro
  • 50 g di parmigiano grattugiato

PREPARAZIONE 

-Tritare il prosciutto per 5 secondi vel. 4 mettere in una ciotola.

-Tagliare a strisce la fontina oppure tritare come il prosciutto, tenere da parte.

-Senza lavare il boccale fare le crepes come da Ricetta del Libro di Base pag.9 (Le crepes si possono preparare anche il giorno prima, coperte con pellicola e tenute nel frigorifero)

-Fare la besciamella e lasciare intiepidire.

-Versare metà della besciamella nella ciotola con il prosciutto e mescolare bene con la spatola Unire alla besciamella nel boccale la passata e mescolare: 8 sec. vel. 4

-Imburrare una teglia e distribuire un po’ di besciamella.

-Preparare le crepes mettendo una cucchiaiata di besciamella con il prosciutto, una striscia di fontina.

-Chiudere ogni crepes e riporla nella teglia distribuire la rimanenza della besciamella sulla crespella, poi il parmigiano e fiocchetti di burro.

-Infornare a 200° per 20 min.

Crespelle funghi e besciamella

Crespelle funghi e biasciamella

INGREDIENTI

PER LE CRESPELLE:

  • 500 gr latte
  • 200 gr farina
  • 40 gr olio di oliva
  • 4 uova
  • 1 pizzico di sale, .

PER IL RIPIENO:

  • 500 di besciamella
  • 500 gr di funghi misti
  • 2 spicchi d’aglio
  • grana
  • olio
  • sale q.b

PREPARAZIONE 

preparazione crespelle: inserire tutti gli ingredienti per le crespelle nel boccale,amalgamare 30 sec.vel.5.

-Versare il composto in una ciotola e far riposare in frigorifero per 30 minuti.

– Prendere una padella per crespelle , (pentola antiaderente) oliare un pò la base e fare le crespelle ,io le faccio abbastanza grandi con questo impasto ne vengono 8 grandi.

-Mettere nel boccale  pulito e asciutto l’olio quanto basta e l’aglio far soffriggere per 3 min. poi aggiungere i funghi far cuocere 15-20 min,vel. Soft -antiorario, salare.

-Prendere una teglia metterci un po di besciamella sul fondo.

-Prendere la crepes farcirla con un pò di funghi e besciamella e un pò  di grana , chiuderla prima in due e poi mettere i 3 latti sotto formando un rettangolo,fare cosi con tutte le altre crespelle ,metterle sulla teglia cospargerle con un po di funghi rimasti e besciamella e qualche scaglia di grana infornare temperatura grill per 20 minuti a 180° dipende dal vostro forno comunque la superficie d’evessere croccante.

Tagliatelle nere ai gamberi e vongole

tagliatelle-nero-seppia

INGREDIENTI 

  • 150 grammi di vongole veraci già private delle valve
  • 350 grammi di gamberi freschi già sgusciati
  • 200 grammi di panna da cucina
  • 1 spicchio d’aglio
  • cucchiaio di prezzemolo spezzettato
  • 50 grammi di burro
  • 1 peperoncino
  •  50 gr Pomodorini
  • sale q.b.

PREPARAZIONE 

-Inserite nel boccale il burro, l’aglio, il peperoncino e fate il soffritto per 3 minuti a 100° e velocità 4; unite il prezzemolo, i gamberi, le vongole, i pomodorino,il sale e lasciateli cuocere per 5 minuti a 100° velocità 1.

-Aggiungete la panna, e amalgamate bene per 15 secondi velocità 1.

-Aggiustate di sale e condite le tagliatelle colorate al nero di seppia ben scolate e cotte al dente.

Questo sugo è un po’ laborioso, ma ottimo e di sicuro effetto.

Pasta al forno con polpette zucchine e galbani

Pasta al forno

Oggi ho pensato di fare una buona pasta al forno, con polpette di ripiene di zucchine e Galbani..l’unico modo che ho per farle mangiare alle mie bimbe😁😁😁😁….le consiglio non solo per chi a bimbi ma anche per gli adulti…rimangono davvero morbide..e sopratutto sono saporitissime!!

INGREDIENTI PER IL BIMBY 

  • 400 g zucchine
  • 250 g Galbanino
  • 100 g pangrattato
  • 1 uova
  • 20 g olio extravergine di oliva
  • uno spicchio aglio
  • q.b. sale fino

PREPARAZIONE 

-Mettere nel boccale l’olio e lo spicchio d aglio: 3 min. 100° vel. 1. ( NON METTO L’AGLIO PER LE BIMBE)20161218_115209

-Levare lo spicchio d’aglio e aggiungere le zucchine tagliate a dadini: 10 min. temp. Varoma vel. 1.

20161218_115946

-Aggiustare di sale e aggiungere il Galbanino a pezzi: 10 sec. vel. 6.

20161218_121323

-Aggiungere l’uovo e il pangrattato e la carne trita macinata: 30 sec. vel. 3.

Polpette zucchine e galbani

-Con l’impasto ottenuto formare delle polpette e passarle nel pangrattato.

20161218_121958

Per cuocere

-Friggere in abbondante olio bollente o cuocere in forno preriscaldato statico a 180° per 25 minuti.

In alternativa cuocere a Varoma (con 1 litro di acqua nel boccale) posizionandole sul vassoio Varoma per 30 minuti circa.

-A parte porta una pentola d’acqua salata in ebollizione e fare cuocere la pasta , scolatela al dente, visto che continuerà poi la cottura in forno.

-Mettere in forno preriscaldato a  180 gradi per circa 10-15 minuti e servire la vostra pasta al forno!

Carbonara con cotechino

carbonara-con-cotechino

INGREDIENTI

  • 350 grammi di spaghetti gia pesati
  • 2 uova intere
  • 150 grammi di cotechino gia lessato e tagliato a dadini
  • 50 grammi di panna fresca
  • 30 grammi di Grana
  • 10 grammi di olio evo
  • sale q.b
  • pepe q.b

PER COTTURA PASTA

  • 800 grammi di acqua
  • e un cucchiaio raso di sale grosso

PREPARAZIONE

-Grattugiare il formaggio 10 Sec Vel 8

-Aggiungere le uova la panna il pepe e il pizzico di sale frullare 20 Sec Vel 4 e mettere da parte.

-Mettere olio nel boccale con cotechino gia precotto e tagliato a dadini e fate rosolare per 3 Minuti 100° ANTIORARIO VEL SOFT mettere da parte

-Versare acqua nel boccale e portare a ebollizione per 9 Minuti 100° Vel 1 sale l’acqua e mettere dal foro gli spaghetti che avremo già pesato in precedenza.

-Cuocere gli spaghetti a 100° ANTIORARIO Vel SOFT per il tempo che c’e scritto sulla confezione

-Una volta cotta la pasta aggiungere il composto di uova e il cotechino e amalgamare il tutto per 30/ 40 Sec. ANTIORARIO Vel Soft.

-Serviteli caldi con grana padana grattuggiato.

P.S. se vi piace l’uovo un po’ piu’ compatto fate anche 10 Sec in piu

Canederli allo speck

I Canederli con lo speck sono un primo piatto dal gusto molto intenso e dal profumo avvolgente che è originario delle zone montane, in particolar modo dell’area trentina, tirolese e austriaca. Molto semplici da preparare, sono il manicaretto giusto per dare un tocco di gusto ad una giornata un po’ spenta.

La ricetta che andiamo a scoprire oggi riguarda la preparazione dei Canederli con lo speck con il Bimby, che vi darà la possibilità in pochi minuti di realizzare questi gnocchi grandi e gustosissimi.

canederli-brodo

INGREDIENTI

  • 100 gr speck
  • 250 gr pane raffermo
  • 200 gr di latte
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di parmiggiano reggiano
  • noce moscata
  • sale
  • pepe
  • acqua
  • 1 dado

PREPARAZIONE

-Iniziamo la nostra ricetta partendo dallo speck: versatelo o all’interno del boccale del Bimby e lasciatelo tritare per 5 secondi a velocità 5, quindi mettetelo da parte.

-Inserisci ora nel boccale il pane raffermo e riducetelo in polvere per 15 secondi a velocità 7.

-A questo punto, aggiungete all’impasto anche il latte, le uova, lo speck, il parmigiano grattugiato, la noce moscata e un pizzico di sale e pepe. Fate amalgamare il tutto per 2 minuti in senso antiorario a velocità 3.

-Mettete poi da parte a riposare per almeno mezz’ora.

-Inumiditevi ora le mani e iniziate a formare i canederli lavorando l’impasto appena realizzato e creando delle palline grandi quanto una pallina da golf.

-A questo punto, in una casseruola dai bordi alti, mettete a bollire l’acqua insieme al dado Bimby, quindi versate al suo interno i canederli e fateli cuocere per 14 minuti, finché non si saranno ben ammorbiditi.

-Serviteli infine sui piatti da portata ancora bollenti, meglio se accompagnati da un po’ di brodo oppure una salsa a base di burro fuso e salvia.