RICETTE GELATI, GHIACCIOLI E TORTE GELATO CON IL BIMBY E SENZA…

GELATO CREMINO ALGIDA

gelato-cremino

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 200 gr di nutella
    200 gr di latte
    100 gr di yogurt o panna liquida da montare

Passiamo subito alla fase di preparazione di questa ricetta bimby.

PREPARAZIONE

Versiamo nel boccale tutti gli ingredienti quindi latte, nutella e panna o yogurt.

Ricordate che se utilizzate la panna questa deve essere fredda di frigo.

A questo punto possiamo attivare il Bimby e facciamo lavorare per 1 minuto vel. 5

Una volta che il composto sarà pronto possiamo andare a mettere il gelato negli stampini e riporre in freezer.

Il Gelato cremino Algida fatto in casa con il Bimby sarà pronto il giorno successivo.

Se invece volete il cioccolato solo all’esterno e quindi un cremino che contenga all’interno il fior di latte potete utilizzare la stessa tecnica preparando il gelato fior di latte e metterlo nel congelatore per almeno 8 ore.

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

  • 200 ml di panna (io ho usato quella fresca non zuccherata)
  • 20 g di zucchero a velo
  • 300 g di cioccolato fondente

PREPARAZIONE

Mescolate la panna con lo zucchero a velo setacciato e montatela.

Riempite gli stampini per ghiaccioli, mettete al centro l’asticella di legno e mettete in freezer per almeno 4 ore.

Mettete per una decina di secondi gli stampini in un contenitore con acqua calda, in questo modo potrete sformare facilmente i cremini.

Metteteli in un piatto con carta da forno e fateli riposare in freezer altri quindici minuti.

Sciogliete il cioccolato fondente a bagno maria o al microonde e rivestite i vostri gelati.

Metteteli nuovamente in un piatto con carta da forno e conservate in freezer fino al momento di servire.

BOMBONIERA MAGNUM

magnum

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

  • gelato alla panna
  • cioccolato fondente

PREPARAZIONE
Togliete il gelato dal freezer, mantecatelo bene con un cucchiaio in modo che diventi molto cremoso e create delle palline con le mani inumidite di acqua. Mettete le palline su carta forno e rimettetele in freezer per almeno un’ora in modo che diventino durissime. Fate sciogliere il cioccolato nel microonde per 3 minuti a 600 watt oppure a bagno maria, fatelo raffreddare leggermente e immergete velocemente le palline ormai ghiacciate nel cioccolato. Rimettetele velocemente in freezer per 30 minuti. Vedrete che tuffando le palline molto molto fredde dopo 1 ora di congelatore nel cioccolato non si scioglieranno e quando le andrete a mangiare saranno proprio come quelle comprate al supermercato.

Consigli: l’operazione di immersione delle palline deve essere molto veloce altrimenti il gelato inizierà a sciogliersi quindi vi consiglio di mettere il cioccolato in una ciotolina stretta e alta in modo che possiate fare molto velocemente. Potete utilizzare cioccolato fondente ma anche al latte o anche cioccolato bianco, in questo caso vi consiglio di usare gelato al cioccolato o alla nocciola con nocciole tritate dentro.

GELATO MAGNUM

GELATO MAGNUM.png

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • Gelato fior di latte:
  •  500 gr Latte Intero
  •  500 gr Panna
  •  180 gr Zucchero
  •  3 Cucchiai Zucchero Vanigliato

PREPARAZIONE

Versiamo nel boccale del Bimby il latte, la panna e zucchero. 8 Min. 80° Vel. 2.

Facciamo raffreddare e aggiungi la vanillina. 5 Sec. Vel. 2.

Ora andiamo a versare il composto in un recipiente largo di plastica e mettiamo nel freezer.

Il giorno successivo prendiamo il gelato dal congelatore, aspettiamo una decina di minuti e poi lo rompiamo a pezzetti e inseriamo nel boccale. 15 Sec. Vel. 9. Poi spatolando attiviamo 40 Sec. Vel. 5.

Ora andiamo a versare il gelato negli stampini per ghiaccioli. E lasciamo congelare per circa 7-8 ore.

A questo punto possiamo preparare la glassa. Versiamo nel boccale del Bimby il cioccolato.

Trita il cioccolato per 8 sec, Vel. 7.

Procedi per fonderlo impostando 3 min.,50° , vel 3. Aggiungiamo il burro di cacao e continua a per altri 3 min, 50°, vel. 3
Ora versiamo il cioccolato in un contenitore.

A questo punto prendiamo i nostri gelatini, li usciamo dallo stampo e li immergiamo nel cioccolato fuso e poi rimettiamo nello stampo e di nuovo nel congelatore per un paio di ore.

Poi potete servire.

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

  • 80 gr di zucchero di canna
  • Una bacca di vaniglia
  • 400 ml di latte
  • 5 gr di farina di carrube
  • 200 ml di panna

Per la copertura:

  • 200 gr di cioccolato fondente o al latte
  • 200 gr di cioccolato bianco

PREPARAZIONE

In una pentola bassa mettete il latte, lo zucchero semolato, la panna, la stecca di vaniglia incisa e mescolate con un mixer a immersione. Addizionate la farina di carrube e continuate a mescolare. Mettete la pentola sul fuoco ad una temperatura di 80° C aiutandovi con un termometro per cucina.

Raggiunta la temperatura fate intiepidire e trasferite in frigo per 10-12 ore, in modo da evitare la formazione di cristalli di ghiaccio.

Dopo il periodo di riposo mettete il gelato nella gelatiera e fate mantecare per oltre mezz’ora, fino ad ottenere un composto denso.

Versate negli stampini di silicone, battete un po’ lo stampo in modo da evitare bollicine d’aria e inserite i bastoncini da gelato. Riponete in freezer e lasciate solidificare per almeno dieci ore.

Dopo le dieci ore sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente e quello bianco in due ciotole diverse, tirate fuori dal freezer i vostri gelati e immergeteli alcuni nel cioccolato fondente altri in quello bianco, chiudendo bene ogni spazio con il cioccolato (se volete potete anche aggiungere della granella di nocciole).

Appoggiateli su un foglio di carta da forno e rimettete in freezer per almeno un paio di ore. Adesso i vostri gelati Magnum saranno pronti per essere gustati.

TORTA GELATO ALLO YOGURT

torta-gelato-allo-yogurt

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

  • Per il disco di pan di Spagna:– 50 gr di farina
    – 50 gr di fecola di patate
    -100 gr di zucchero
    – 3 uova
    – vanillina
    – un pizzico di sale
  • Per il gelato:– 500 gr di yogurt bianco
    – 350 ml di panna
    – 150 gr di zucchero

PREPARAZIONE

Per preparare la torta gelato allo yogurt unite in una ciotola la panna e lo zucchero. Mescolateli con una frusta elettrica e poi unite anche lo yogurt. Continuate a mescolare per rendere il composto omogeneo. A questo punto mettete il gelato in una gelatiera e azionatela per 30 minuti.

Potete fare il gelato allo yogurt anche senza gelatiera, lasciando riposare il composto in una vaschetta in freezer per almeno quattro ore e mescolandolo di tanto in tanto

Nel frattempo, preparate il pan di Spagna soffice. Dividete l’albume delle uova e metteteli in due ciotole separate. Da una parte, montate i rossi con lo zucchero e poi aggiungete alle uova anche la farina, la fecola e la vanillina setacciate. Dall’altra parte, montate gli albumi a neve con un pizzico di sale. Unite i due composti mescolando delicatamente. Ora imburrate una teglia e versatevi il composto: infornate in forno preriscaldato a 180 gradi per 35 minuti.

Quando sarà cotto, togliete il pan di Spagna dal forno e lasciatelo raffreddare. Dovrete ricavare dal pan di Spagna un disco di un’altezza di massimo tre centimetri da lasciare nella teglia. Inumiditelo con la sua BAGNA e quando si sarà assorbita versate sopra il gelato.

Lasciate in freezer ancora per un’ora e poi andate a servire decorando la torta con fragole e frutti di bosco o con frutta di stagione a piacere.

Ovviamente, potete eseguire lo stesso procedimento con qualsiasi altro gusto di yogurt o di gelato e se siete proprio golose, alla fine della preparazione del gelato potete inserire delle gocce di cioccolato.

GELATO ALLO YOGURT SENZA UOVA

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 500 g di yogurt bianco intero
  • 200 g di panna fresca
  • 100 g di latte
  • 100 g di zucchero

 PREPARAZIONE

Metti nel boccale 100 g di zucchero, 200 g di panna, 100 g di latte e cuoci 8 Min. 90° Vel. 3.

Trasferisci il composto in un contenitore basso e largo. Lascia raffreddare e metti in frigo per almeno 1 Ora finché sarà ben freddo.

Metti nel boccale 500 g di yogurt intero, il composto di panna e latte e mescola 30 Sec. Vel. 4. Versiamo in una ciotola larga e mettiamo in freezer almeno 12 ore.

Quando il gelato si è ben indurito, taglialo a quadrotti, metti nel boccale e frulla 10 Sec. Vel. 10, poi 30 Sec. Vel. 4.

Rimetti il gelato in freezer almeno 1 Ora e servi.

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

  • 500 gr di yogurt bianco
  • 350 ml di panna
  •  150 gr di zucchero

PREPARAZIONE

Cominciate a preparare il gelato allo yogurt bianco unendo in una ciotola la panna e lo zucchero. Mescolateli con una frusta elettrica (o molto energicamente a mano) per amalgamare bene i due ingredienti e fare in modo che non ci siano grumi e che il composto sia bello liscio.

Quando avrete ottenuto questa consistenza, versate lo yogurt e continuate a mescolare per unire bene il tutto.

A questo punto mettete il gelato allo yogurt in una gelatiera e azionatela per 30 minuti.

Se non avete la gelatiera, prendete il composto e mettetelo in un contenitore in freezer. Dopo un’ora riprendetelo e mescolatelo con un cucchiaio. Fate così ogni ora, per quattro ore, in modo che il gelato solidifichi e che si mantenga cremoso.

Se preferite una versione light di questa ricetta, dovete usare lo yogurt magro ed eliminare la panna, sostituendola con altro yogurt.

Poi servite, come abbiamo detto, in coppette con l’aggiunta di frutta fresca o cioccolata e miele o caramello. Potete anche aggiungere dei biscottini o delle cialde.

BISCOTTO GELATO

gelato-biscotto

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

  • Per il biscotto
  • 250 g di burro
  • 200 g di zucchero a velo
  • 30 g di cacao amaro in polvere
  • 125 g di uova intere
  • 25 g di tuorlo
  • 7,5 g di baking lievito chimico
  • 500 g di farina 00
  • PER IL SEMIFREDDO
  • 60 g di caffe’ espresso
  • 20 g di caffe’ solubile
  • 150 g di crema pasticcera
  • 290 g di meringa italiana
  • 480 g di panna montata
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 100 g di burro di cacao
  • 100 g di nocciole in granella

PREPARAZIONE

Per il biscotto
Mettere in planetaria burro morbido e zucchero a velo e tale miscelare. Nel frattempo miscelate tuorli e uova intere. Unite poi gradualmente le uova miscelate al composto con il burro.
Setacciate cacao e baking e farina (cacao e bakink vanno miscelati insieme). Incorporate le polveri al composto in planetaria.
Fate riposare l’impasto in frigo per 1 ora oppure nel freezer per 10 min.
Quando la frolla è ben riposata stendetela uniformamente avendo cura di spianarla tutta dello stesso spessore e bucherellate la superficie con una forchetta o bucasfoglia, dopodichè formate i biscotti con il tagliapasta.
Infornate a 180 C per 15 min.

Per il semifreddo al caffe’
Montate la panna; sciogliete il caffe’ solubile nel caffe’ espresso. Mescolate il caffe'(poco alla volta) con la crema pasticcera. Mischiate una parte di meringa alla crema al caffe’ quindi unite delicatamente la restante meringa mescolando dal basso verso l’alto. In ultimo versate tutto nella panna e continuate a mescolare, dal basso verso l’alto.
Colate tutto in un “quadro” con teglia e carta da forno. Fate raffreddare bene. Prendere il biscotto, mettere il semifreddo tra i 2 biscotti e far raffreddare bene.

Per glassare
“inzuppare” il biscotto nel cioccolato e poi nella granella.

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 200 g panna liquida per dolci
  • 250 g mascarpone
  • q.b. zucchero a velo
  • q.b. gocce di cioccolata
  • q.b. (tipo a piacere) biscotti secchi

PREPARAZIONE

Posizionare la farfalla e mettere nel boccale a la panna: 2 min. vel. 3.

Aggiungere il mascarpone e lo zucchero dal foro del coperchio: 30 sec. vel. 3.

Aggiungere, a piacere, una manciata di gocce di cioccolato: 10 sec. vel. 3.

Farcire i biscotti, con uno strato abbondante di composto, a due a due.

Mettere in congelatore a riposare per almeno 3 ore prima di servire.

GHIACCIOLO ALLA FRAGOLA

ghiacciolo-alla-fragola

INGREDIENTI PER IL BIMBY

Alla fragola

  • 200 g di fragole
  • 200 g di acqua
  • succo di 1 limone
  • 50 g di zucchero semolato
  • 50 g di zucchero vanigliato

PREPARAZIONE

Metti le formine per gli ghiaccioli nel freezer 10 min. di riempirli

Metti nel lo zucchero 10 sec. vel. turbo

Aggiungi le fragole, limone e acqua e mescola il tutto per 40 sec. vel. 7

Metti il composto all’interno degli stampini e riponili in freezer per minimo 3h

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

  • Fragole 500 ml
  • Zucchero 150 g
  • Succo di limone q.b
 PREPARAZIONE
lavate accuratamente le fragole sotto il getto dell’acqua corrente e poi fatele sgrondare ben bene.
Nel frattempo lavate un limone, spremete il succo.
Eliminate il picciolo, tagliate le fragole a fette grossolane, versatele nel boccale del frullatore.
Frullatele insieme con lo zucchero e il succo del limone fino ad ottenere una crema di fragole bella liscia ed omogenea.
A questo punto prendete gli stampini per fare i ghiaccioli.
Riempite gli stampini fino al livello indicato.
Dopo aver completato tappate gli stampini dei ghiaccioli.
metterli nel freezer per almeno 3 ore.
Trascorso il tempo indicato potete gustare il vostro genuino ghiacciolo fatto con le vostre mani e soprattutto farlo gustare ai bambini.

CONO CHEESECAKE CON IL BIMBY E SENZA… RICETTA

Mi piace moltissimo proporvi ricette di dolci anti-convenzionali, facili e divertenti  da preparare e sopratutto belli da vedere, così, allora se vi trovate fra le mani dei simpatici coni a forma di coppetta,pensate  di preparare una farcitura diversa dal solito gelato, qualcosa di sfizioso da mangiare e dal sapore più deciso, proprio come quello di un dolce.

E’ nata  così la ricetta del “Cono Cheesecake”, una crema in cialda, fatta con Nutella e mascarpone, su uno strato di burro di arachidi e un letto di Oreo. Davvero una vera goduria per il palato!!

CONO CHEESECAKE OREO E NUTELLA

INGREDIENTI

  • 12 coni (a forma di coppetta)
  • 175 gr di biscotti “Oreo”
  • 35 gr di burro fuso
  • 12 cucchiaini circa di burro di arachidi
  • 250 gr di mascarpone
  • 2/3 cucchiai di Nutella
  • Panna spray
  • biscottini per decorare

PREPARAZIONE

Frulliamo gli Oreo e riduciamoli in polvere.

CON IL BIMBY: inserire nel boccale gli Oreo per 15 sec. vel. 7

Aggiungiamo il burro fuso e mescoliamo.

CON IL BIMBY: Aggiungiamo il burro fuso per 10 sec. vel .3

Dividiamo l’impasto nei 12 coni e schiacciamo delicatamente con le dita per avere una base omogenea.

Facciamo raffreddare in frigo per un tempo massimo di 10 minuti.

Riprendiamo i coni e mettiamo all’interno un cucchiaino di burro di arachidi.

Livelliamo e teniamo da parte (non in frigo!)

Prepariamo la crema, mescolando il mascarpone con la Nutella, a mano e delicatamente.

Una volta pronta, mettiamola nei coni.

Livelliamo e decoriamo con la panna spray (va benissimo anche la panna montata).

Serviamo dopo averli tenuti altri 10 minuti in frigorifero.

Ricordate che la cialda del cono, trascorso un certo tempo a contatto con una farcitura (che sia gelato o crema di nutella), si ammorbidisce, pertanto vi consiglio di preparare e consumare in giornata i coni per avere cialde sempre croccanti.

Un ‘altro consiglio utile è quello di rivestire l’interno della cialda con del cioccolato fuso (spennellando i bordi con un pennello da cucina). Il cioccolato, una volta asciutto, renderà l’interno impermeabile e pronto da farcire, mentre la cialda rimarrà croccante a lungo!