Brioches all’acqua ricetta con il Bimby e senza…

Realizzare delle brioche all’acqua senza latte, uova o burro vi sembra impossibile? Non grazie a questa preparazione semplice e genuina che renderà queste piccole brioche adatte anche a chi, per via di intolleranze alimentari o per tenere a bada le calorie, preferisce evitare i dolci di qualsiasi tipo.

Una lavorazione semplice ed una lievitazione di un paio di ore vi permetteranno di ottenere delle brioche all’acqua molto soffici, da servire semplicemente spolverizzando con dello zucchero a velo o farcendole con Nutella o marmellata.

Un’idea perfetta per iniziare la colazione o fare merenda in maniera sana e genuina, sia per i grandi che per i più piccoli. Vediamo insieme la ricetta per prepararle con l’aiuto del Bimby e senza…

INGREDIENTI BIMBY

  • 150 g acqua
  • 1 bustina lievito di birra secco
  • 90 g zucchero semolato
  • 300 g farina 00
  • 60 g olio di arachidi
  • 1 bustina vanillina
  • q.b. latte vegetale

PREPARAZIONE

  1. In un pentolino, scaldare una piccola parte dell’acqua e sciogliervi il lievito e un cucchiaino di zucchero.
  2. Mettere nel boccale la farina e lo zucchero.
  3. Con le lame in movimento a vel. Spiga, aggiungere poco per volta, dal foro del coperchio, il composto di lievito acqua e zucchero, l’acqua rimanente e l’olio di semi.
  4. Aggiungere la vanillina setacciata e continuare ad impastare per almeno 10 minuti totali.
  5. Controllare di avere ottenuto un impasto elastico ed omogeneo, se necessario aggiungere poca farina.
  6. Trasferire l’impasto in una ciotola capiente, coprire con pellicola trasparente e lasciar lievitare per almeno due ore (fino al raddoppio del volume).
  7. Con l’impasto lievitato, formare le brioches della forma che più si preferisce e disporle su una placca da forno, ricoperta di carta forno.
  8. Coprire nuovamente con pellicola e lasciare lievitare ancora per un’ora.
  9. Spennellare le brioches con il latte e infornare in forno preriscaldato statico a 180° per 30 minuti circa (fino a doratura).
  10. Sfornare, e lasciarle freddare, cospargere con zucchero a velo e servire.
CONSIGLIO
  1. Essendo senza uova né latte tendono ad indurirsi prima delle normali brioches, per cui conservarle ermeticamente e consumarle quanto prima possibile.
  2. Per consumarle nei giorni successivi, è consigliato passarle qualche minuto nel forno con grill.
  3. Si possono farcire a piacere.

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SULLE NOSTRE RICETTE ISCRIVITI NEL NOSTRO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO…VI ASPETTO NUMEROSEE

INGREDIENTI SENZA BIMBY

 

  • 330 g di farina 00
  • 150 ml di acqua
  • 90 g di zucchero semolato
  • 60 ml di olio di semi
  • 1 bustina di lievito di birra disidratato
  • 1 bustina di vanillina

PREPARAZIONE

Per iniziare la preparazione delle brioche all’acqua dovete partire mischiare insieme in un po’ d’acqua il lievito ed un cucchiaino di zucchero. Evitate di utilizzare tutta l’acqua indicata in ricetta per sciogliere i due ingredienti perché a volte, a seconda della farina, la quantità di acqua può variare, anche se solo di poco.

Aggiungete in planetaria la farina e lo zucchero ed aggiungete poco per volta l’acqua con il lievito e lo zucchero. Poco per volta aggiungete l’acqua rimanente e l’olio di semi. Terminate la preparazione aggiungendo la vanillina, che conviene sempre setacciare per eliminare anche il più piccolo grumo presente.

Lavorate il tutto per una decina di minuti fino ad ottenere un impasto ben elastico ed omogeneo. Mettete, quindi, l’impasto delle brioche in una ciotola coprendo con della pellicola trasparente o uno strofinaccio e riponete in forno spento ma con luce accesa per almeno 2 ore.

Il vostro impasto dovrà lievitare fino a raddoppiare il suo volume iniziare. Terminata la levitazione potete iniziare a formare le vostre brioche all’acqua. Potete sbizzarrirvi con le forme ricavando delle semplici palline oppure delle simpatiche treccine.

Riponete le brioche su una teglia foderata con della carta da forno e mettete nuovamente in forno spento ma con luce accesa per un’altra ora. A questo punto cospargete la superficie delle vostre brioche all’acqua con una soluzione di latte e tuorlo e mettete in forno preriscaldato a 180°C per circa 25-30 minuti.

Le brioche saranno pronte quando saranno appena dorate in superficie. Sfornatele e lasciatele freddare prima di cospargere con zucchero a velo.