Viaggio nel Mondo con il Bimby e non…

NUVOLE DI GAMBERO

nuvole-di-drago

INGREDIENTI PER IL BIMBY

600 grammi di gamberetti sgusciati e privati del filino nero (potete acquistare anche quelli surgelati)

600 grammi di fecola di tapioca

un cucchiaio colmo di sale fino

1 cucchiaino colmo di pepe bianco in polvere

mezzo cucchiaio di glutammato monosodico

olio di arachide per friggere q.b.

La fecola di tapioca e il glutammato potete acquistarla nei market cinesi.

PREPARAZIONE

Passiamo alla fase di preparazione di questa Ricetta Bimby nuvole di gamberi cinesi.

Iniziamo con il lavare i gamberetti. Poi versiamo nel boccale del Bimby e poi riduceteli in una pasta omogenea frullando il tutto per qualche minuto a velocità 4.

Ora, con l’aiuto di una spatola, verificate che non vi siano rimasti pezzetti di gamberi. A questo punto aggiungiamo gli altri ingrendienti. Versiamo quindi nel boccale la tapioca, il sale, il pepe e il glutammato.

Attiviamo il Bimby per 8 minuti spiga.

Se l’impasto risulta essere molto disconnesso allora aggiungete mezzo cucchiaio di acqua. Se invece è troppo molle aggiungiamo un cucchiaio di tapioca.

Ricordate che l’impasto non deve essere troppo duro.

Ora andiamo a togliere l’impasto e a poggiarlo su un tavolo infarinato.

Iniziamo quindi a dividere l’impasto a metà e date alle due parti la forma di due salsicciotti compatti.

Ora dovete cuocerli al vapore. Inserite il cestello nel boccale, al suo interno poggiate l’impasto. Attivate per 20 Min. Temp. Varoma Vel. 1.

Fate raffreddare i rotoli di impasto togliendoli dal Bimby e mettendoli in una pellicola trasparente.

Mettete il tutto nel frigorifero per almeno 12 ore.

Toglieteli dal frigo e lasciateli riposare mezzora a temperatura ambiente.

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

Gamberetti: 500 g puliti

Fecola di tapioca: 500 g

Pepe bianco in polvere: un cucchiaio

Sale fino: un cucchiaio

Glutammato monosodico: mezzo cucchiaio

Olio per friggere q.b.

PREPARAZIONE

Acquistate i gamberetti freschi sgusciateli ed eliminate il filo nero, in alternativa potete utilizzare i gamberetti surgelati in questo caso pesatene 500 g dopo lo scongelamento. Riducete i gamberetti in purea utilizzando un mixer, quindi aggiungete la fecola di tapioca, il sale, il pepe e il glutammato monosodico e impastate per 6-7 minuti se l’impasto fosse troppo molle aggiungete della farina di tapioca se risultasse troppo duro unite un goccio di acqua.

Trasferite l’impasto dal mixer alla spianatoia e lavoratelo con le mani ancora per una decina di minuti in modo da renderlo perfettamente liscio, non deve risultare ne troppo molle ne troppo duro.

Quando l’impasto è pronto fate due salsicciotti senza lasciare bolle d’aria all’interno e cuoceteli a vapore per circa 75 minuti circa, quando sono pronti metteteli in un piatto a raffreddare, arrotolateli nella pellicola da cucina e riponeteli in frigo per 12 ore a solidificare.

Togliete la pasta delle nuvole di drago dal frigo lasciatela a temperatura ambiente per mezz’oretta quindi affettatela con un coltello a fettine sottili, disponetele su un vassoio e fatele essiccare al sole per un paio di giorni o in alternativa nell’essiccatrice.

Una volta secche dovete friggerle in abbondante olio caldo, friggete poche nuvole alla volta e toglietele appena sono gonfie, passatele sulla carta assorbente e gustatele. Se volete conservarle potete chiuderle in un contenitore ermetico, si conservano per alcuni giorni.

POLLO CON RISO ALLA BRACARENSE

pollo-portoghese

INGREDIENTI PER IL BIMBY

100 gr di cipolla in quarti

2 spicchi di aglio

60 gr di olio di oliva

1200 gr di pollo, il petto a pezzettoni e le cosce ( senza pelle)

2 pomodori maturati in quarti

100 gr di chorizo privato della pelle e tagliato a fettine

150 gr di pancetta affumicata a cubetti

1 dado per il brodo di pollo o dado di pollo Bimby

1 foglia di alloro

1 cucchiaino di sale più quanto basta

4 pizzichi di pepe

200 gr di acqua più quanto basta

150 gr cavolo bianco tagliato a pezzi

200 gr di piselli surgelati

300 gr riso a chicco lungo

PREPARAZIONE

versare nel boccale le cipolle , l’aglio e l’olio di oliva, tritare;   3 sec/ vel. 5

Insaporire; 5 minuti/ Varoma/ vel. 1

Aggiungere le cosce di pollo, i pomodori, il chorizo, la pancetta affumicato, il dado , l’allora, sale, pepe e 200 gr  acqua , cuocere :1o minuti/ 100 gradi/antiorario/ antiorario/ vel. soft.

Aggiungere il petto di pollo a pezzettoni, cuocere; 10 minuti/ 100 gradi/ antiorario/ vel. Soft. Trasferire nel recipiente del Varoma per mantenerlo a caldo.

versare nel boccale il cavolo bianco, i piselli e il riso, aggiungere acqua fino alla tacca dei 2 litri, posizionare il Varoma, cuocere; 18 minuti/100 gradi/ antiorario/ vel Soft.

Versare il riso con le verdure e il pollo tenuto in caldo in un piatto da portata riscaldato , mescolare delicatamente e servire subito.

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

100 gr di cipolla in quarti

2 spicchi di aglio

60 gr di olio di oliva

1200 gr di pollo, il petto a pezzettoni e le cosce ( senza pelle)

2 pomodori maturati in quarti

100 gr di chorizo privato della pelle e tagliato a fettine

150 gr di pancetta affumicata a cubetti

1 dado per il brodo di pollo o dado di pollo Bimby

1 foglia di alloro

1 cucchiaino di sale più quanto basta

4 pizzichi di pepe

200 gr di acqua più quanto basta

150 gr cavolo bianco tagliato a pezzi

200 gr di piselli surgelati

300 gr riso a chicco lungo

PREPARAZIONE

versare nel frullatore le cipolle , l’aglio e l’olio di oliva, tritare.

In una padella mettere un filo di olio e le verdure tritate e fate insaporire per 5 minuti.

Aggiungere le cosce di pollo, i pomodori, il chorizo, la pancetta affumicato, il dado , l’allora, sale, pepe e 200 gr  acqua  e fate cucinare per 15 minuti.

Aggiungere il petto di pollo a pezzettoni, cuocere per altri 10 minuti ( tenere in caldo) e mettere da parte.

In un’altra pentola versare il cavolo bianco, i piselli e il riso, aggiungere acqua fino alla tacca dei 2 litri, e  cuocere per 20/ 25 minuti.

Versare il riso con le verdure e il pollo tenuto in caldo in un piatto da portata riscaldato , mescolare delicatamente e servire subito.

CINNAMON ROLLS

cinnamon-rolls-bimby

INGREDIENTI

Per l’impasto

250 g di latte

25 g di lievito di birra fresco

400 g di farina 0 (manitoba)

Un cucchiaio di miele

70 g di zucchero

75 g di burro morbido

1/2 cucchiaino di sale

Per il ripieno

Un’arancia non trattata (scorza)

80 g di burro

80 g di zucchero di canna

Un cucchiaio di cannella

Per la copertura

Un tuorlo

4 cucchiai di panna fresca o latte

Granella di zucchero q.b.

 PREPARAZIONE
Metti nel boccale 250 g di latte con 25 g di lievito 1 Min. 37° Vel. 1.Aggiungi 200 g di farina, un cucchiaio di miele, 70 g di zucchero e impasta 1 Min. Vel. 3.Aggiungi l’altra metà della farina, lasciandone da parte 2 cucchiai, e impasta 2 Min. Vel. 3, poi 2 Min. Vel. Spiga.Aggiungi 75 g di burro morbido e mezzo cucchiaino di sale 2 Min. Vel. Spiga.Aggiungi gli ultimi 2 cucchiai di farina 2 Min. Vel. Spiga.Trasferisci l’impasto in una ciotola grande, copri con la pellicola e metti a lievitare per 2 Ore, finché l’impasto non ha raddoppiato il volume.Pela un’arancia e metti la scorza nel boccale pulito 10 Sec. Vel. 8.Aggiungi 80 g di burro morbido, 80 g di zucchero di canna, un cucchiaio di cannella e lavora 1 Min. Vel. 3.Trasferisci l’impasto su un piano di lavoro infarinato, lavoralo per sgonfiarlo e stendilo in una sfoglia spessa 7 mm.Spalma sulla sfoglia la crema di burro e arrotola ben stretta dalla parte del lato più lungo. Con una lama, ricava delle girelle spesse 2 cm.Poni le girelle ben distanziate in una teglia rivestita di carta forno e lasciale lievitare 1 Ora.Mescola il tuorlo con 4 cucchiai di panna e spennella le girelle. Per finire, cospargi la superficie con la granella di zucchero.Inforna per 15 Min. 160°, finché non saranno dorate.

SENZA BIMBY

Impasto:

250 ml di latte

50 g di burro

460 g (o di più) di farina, divisa

100 g di zucchero

1 cucchiaio di cannella

1 uovo

2 bustine di lievito secco attivo (anche chiamato “lievito di birra”, lo trovi nella busta argentata “Maestro Fornaio” di PaneAngeli)

1 cucchiaino di sale

Ripieno:

180 g di brown sugar (zucchero bruno)*

3 cucchiai di cannella

60 g di burro, ammorbidito a temperatura ambiente

Glassa:

115 g di formaggio Philadelphia, ammorbidito a temperatura ambiente

120 g di zucchero a velo

50 g di burro, ammorbidito a temperatura ambiente

Per l’impasto:
Scaldate insieme il latte e il burro finché il latte sarà calda ma non bollente, e il burro si sarà appena sciolto, 48°-54°C. Versate il composto dentro una ciotola grande (oppure in un robot per impastare) e unite circa 140 g della farina, lo zucchero, la cannella, l’uovo, il lievito e il sale. Mescolate per 3-5 minuti, raschiando bene i bordi della ciotola. Aggiungete altri 380 g di farina e lavorate finché tutta la farina sarà assorbita. Se l’impasto dovesse risultare troppo appiccicosa,aggiungete altra farina. Trasferite l’impasto su una superficie infarinata e impastate per circa 10 minuti. L’impasto deve essere liscio e elastico. Mettetelo in una ciotola leggermente unta d’olio, coprite con pellicola di plastica, poi con un panno, e lasciate lievitare finché é raddoppiato di dimensione (circa 2 ore).

Per il ripieno:
Mescolate insieme lo zucchero bruno e la cannella.

Sgonfiate delicatamente l’impasto e trasferitelo su unpiano di lavoro precedentemente infarinato. Stendete l’impasto per formare un rettangolo di circa 27 x 38 cm. Spalmate la superfice dell’impasto con il burro ammorbidito, lasciando un bordo di circa 1 cm. Cospargete con il ripieno di cannella e zucchero. Cominciando dal lato lungo, arrotolate l’impasto per ottenere un cilindro, premendo delicatamente con le mani per tenerlo insieme. Con la chiusura rivolta verso il basso, tagliate il cilindro di traverso per ottenere 18 fette di eguali dimensioni (ciascuna spessa circa 1.5 – 2 cm).

Imburrate due pirofile da forno quadrate (preferibilmente di vetro) di 23 cm a lato. Disponete le rolls nelle pirofile, coprite con pellicola, poi con un panno. Lasciate lievitare finché sono quasi raddoppiati di dimensione (circa 45 minuti).

Scaldate il forno a 190°C. Infornate le rolls e cuocete per circa 20 minuti. Sfornate e toglietele subito dalle pirofile, trasferendole su una griglia e lasciandole raffreddare per circa 10 minuti.

Per la glassa:
Unite il formaggio Philadelphia, lo zucchero a velo, e il burro in una ciotola. Lavorate con una frusta elettrica per ottenere una crema liscia. Spalmate sopra le rolls e servitele tiepide.

Brown sugar / zucchero bruno: Mescolate insieme una tazza di zucchero bianco con un cucchiaio di melassa di canna. Oppure, potete sostituirlo semplicemente con lo zucchero bianco, ma vi perdete qualcosa!

 BURRO DI ARACHIDI

burro-di-arachide

INGREDIENTI PER IL BIMBY

300 g di noccioline americane

un pizzico di sale

1 cucchiaio di olio di semi

1 cucchiaio abbondante di miele

PREPARAZIONE

Trita le nocciole gia’ sgusciate e trita per 1 min. vel.6

Aggiungi tutti gli altri ingredienti e trita 30 sec. vel.5

Spatola raccogliendo tutto sul fondo e aziona nuovamente 30 sec. vel.5

Una volta aver ottenuto questo composto, mettilo all’interno di un barattolo e riponi in frigo fino a quando non lo utilizzi.

Consigli

Puoi anche tostare le noccioline per un sapore ancora piu’ “forte”.

Una volta aver creato il tuo burro di noccioline, riponilo all’interno di un barattolo di vetro pulito e sterilizzato. Durera’ in frigo per un po’!

Utilizza questo ingrediente come ingrediente aggiuntivo per le ricette americane! Sono sempre molte quelle in cui e’ richiesto.

Mangialo spalmato sul pane! E’ buono già di per se’, soprattutto questo che e’ fatto in casa.

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

200 g di arachidi

3 g dilecitina di soia

1 cucchiaino di miele o 5 g di zucchero di canna

4 g (2%) di sale

Facoltativo: 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

PREPARAZIONE

Sgusciare le arachidi, privandole anche della pellicina di rivestimento (tegumento).

Disporre le arachidi in una piastra da forno foderata con la carta oleata e farle tostare a 160°C per 10 minuti.

Lasciar raffreddare completamente le arachidi.

Distribuire le arachidi in un frullatore ad alta potenza ed unire lo zucchero di canna (oppure il miele), la lecitina (emulsionante naturale che impedisce la separazione di fase) ed il sale. Per agevolare la frullatura è possibile aggiungere un cucchiaio di olio extravergine d’oliva.

Per evitare di alterare i principi attivi, si consiglia di frullare ad intermittenza: così facendo, si impedisce il surriscaldamento della massa.

Lasciar raffreddare il burro d’arachide in frigorifero per almeno mezz’ora: in questo modo, assumerà una consistenza più densa e cremosa.

SPAGHETTI DI SOIA CON VERDURE, FUNGHI

spaghetti-di-soia

Gli spaghetti di soia sono un classico della cucina cinese che, a volte prevede anche l’uso di pasta. La ricetta che vi propongo oggi prevede l’utilizzo dei gamberi, è possibile variare questa preparazione anche con l’utilizzo della carne di pollo o di maiale, a seconda della preferenza. Utilizzate della salsa di soia e del peperoncino piccante per completare la preparazione di questo piatto….

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • PER IL CONDIMENTO
  • 1 peperone giallo, o rosso
  • 1 zucchina
  • mezzo porro
  • una carota
  • 50 gr di funghi secchi
  • 100 gr di gamberetti sgusciati
  • 30 gr di olio di oliva
  • 30 gr di vino bianco
  • zenzero
  • PER GLI SPAGHETTI
  • 100 gr di spaghetti di soia
  • 1000 gr di acqua
  • 50 gr di salsa di soia

PREPARAZIONE

Lavare e tagliare le verdure a julienne, nel frattempo mettere a mollo con acqua i funghi secchi ( 15 min sono sufficienti) Nel boccale mettere l’olio, poi le verdure, i funghi e aggiungere il vino, il sale e il pepe e infine nel cestello mettere i gamberetti, e cuocere 15 min. 100° antiorario vel. Soft. Aggiustare di sale e aggiungere una spolverata di zenzero e cuocere ancora 5 min. 100°, antiorario vel. soft. Mettere di lato. Nel boccale mettere 1 lt di acqua SENZA SALE e portare a bollore 8 min. 100° vel. 1. Versare gli spaghetti e cuocere 4 min. 100° antiorario, vel soft. ( DOPO 2 MINUTI IO HO APERTO IL BOCCALE E MESCOLATO CON LA SPATOLA). Appena saranno cotti scolare immediatamente e passare sotto l’acqua fredda. prendere una padella anti aderente, versarci il sugo di verdure e gamberi e aggiungere gli spaghetti, versare la salsa di soia e mescolare bene il tutto.SERVIRE CALDI MI RACCOMANDO!!

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

  • PER IL CONDIMENTO
  • 1 peperone giallo, o rosso
  • 1 zucchina
  • mezzo porro
  • una carota
  • 50 gr di funghi secchi
  • 100 gr di gamberetti sgusciati
  • 30 gr di olio di oliva
  • 30 gr di vino bianco
  • zenzero
  • PER GLI SPAGHETTI
  • 100 gr di spaghetti di soia
  • 1000 gr di acqua
  • 50 gr di salsa di soia
  •  1 scalogno

PREPARAZIONE

Puliamo e mondiamo le verdure ed i funghi, questi ultimi con un panno umido, e tagliamo la carota , la zucchina, il peperone e il mezzo porro a strisce sottili, i friggitelli a rondelle ed i funghi a fettine.

Affettiamo lo scalogno e rosoliamolo in una pentola con olio di semi, quando è dorato uniamo i funghi, lasciamoli insaporire e mettiamo anche le verdure. Saltiamole velocemente, lasciandole croccanti e spegniamo il fuoco. Tuffiamo gli spaghetti in acqua bollente e salata, copriamo e facciamo riposare 4 minuti a fuoco spento. Sgraniamo gli spaghetti con una forchetta, scoliamoli e raffreddiamoli.

Finiamo gli spaghetti nella pentola con le verdure ed i funghi aggiungendo la soia per dare il colore marrone….

POPOVERS CON IL BIMBY E SENZA..RICETTA

popovers-1

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 150 grammi di farina 00
  • 240 ml di latte intero
  • 3 uova
  • 7 grammi di sale fino
  • 30 grammi di burro fuso
  • q.b. di burro per gli stampini

PREPARAZIONE

Ricetta semplice semplice.Mettere tutti gli ingredienti nel boccale, 30 sec. vel. 4/5.

Ungete uno stampo per muffin (se non avete quello specifico per i popovers andrà bene quello dei Muffin) e versate la pastella negli alveoli, senza riempirli completamente.

Infornate quindi i popovers in forno preriscaldato a 200° per 15 minuti, poi abbassate la temperatura a 180° e proseguite la cottura per altri 25 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.

I vostri popovers sono pra pronti per essere gustati. Serviteli con crema al cioccolato o confettura.

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

  • 2 uova (intere)
  • 250 ml di latte
  • 125 gr di farina 00
  • 20 gr di burro (fuso)
  • 1 pizzico di sale

PREPARAZIONE

Per preparare i popovers rompete le uova in una terrina e lavoratele con una frusta, poi aggiungete il latte e il burro fuso e lavorate ancora.

A questo punto unite la farina ed un pizzico di sale, lavorate il tutto e coprite la ciotola con la pellicola per alimenti. Poi lasciate riposare la pastella per un’oretta in frigorifero.

Ungete uno stampo per muffin (se non avete quello specifico per i popovers andrà bene anche questo) e versate la pastella negli alveoli, senza riempirli completamente.

Infornate quindi i popovers in forno preriscaldato a 200° per 15 minuti, poi abbassate la temperatura a 180° e proseguite la cottura per altri 25 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.

I vostri popovers sono pra pronti per essere gustati. Serviteli con crema al cioccolato o confettura.